Giappone: cosa sono i kushi pancake?

17 settembre 2018

Mentre i soffici e golosissimi pancake giapponesi conquistano il mondo passando da foto molto #foodporn su Instagram, nel paese del Sol Levante siamo già oltre. Niente più montagnette spumose: i pancake si servono sullo stecco, pancake dolci che diventano spiedini proprio come gli spiedini. Si chiamano Kushi Pancake e sono l’ultima follia gastronomica giapponese in circolazione. A ispirare questa creazione è l’idea di avere uno spiedino adatto per la colazione. Del resto si può mettere praticamente tutto su uno stecco, perché non farlo anche con gli ingredienti più golosi del primo pasto della giornata?

kushi-pancakes-2

I pancake infilzati per creare il kushi hanno le dimensioni di un marshmallow e sono intervallati da pezzi di frutta fresca – come mango o fragole – ricoperti da zuccherini, sciroppo al cioccolato, ma anche il classico al gusto di acero o miele, con altri improbabili topping messi a disposizione dei clienti. Infatti sono proprio loro stessi a decorare lo stecco.

panbo3

A proporli è l’Osaka Kawaii Panbo, locale di Tokyo aperto lo scorso 20 febbraio, che crea artigianalmente per ogni cliente questi spiedini dolci. Ogni stecco, chiamato Panbo, costa circa 6 euiro ed è composto da 40 centimetri di golosissimi pancake. È possibile averne anche il Mini Panbo, che costa circa 4 euro ed è lungo 20 centimetri.

I commenti degli utenti