Sulle orme di Identità Expo apre Identità Golose Milano Hub

18 settembre 2018

Se è vero che Expo 2015 ha cambiato radicalmente il volto di Milano, l’inaugurazione di Identità Golose Milano – Hub Internazionale della Gastronomia non è che l’ennesima conferma. Custodito tra le pieghe del centro, tra l’inizio di Montenapoleone e il Teatro della Scala, lo spazio che prima era la Fondazione Feltrinelli oggi nasce nuovamente come luogo di alta gastronomia realizzato con grandi brand di arredo e design.

identità milano

La nuova creatura di Claudio Ceroni e Paolo Marchi vuole seguire le orme di Identità Expo: riunire nei propri spazi grandi chef italiani e internazionali. Identità Milano è costituito da tre spazi: un salone dedicato agli eventi; uno spazio all’aperto nel cortile interno ingentilito dalla presenza di un glicine centenario; il ristorante vero e proprio che vedrà susseguirsi chef da ogni parte del mondo.

ribaldone-rinaldi

La brigata fissa è guidata da Andrea Rinaldi e Andrea Ribaldone, che dall’Osteria Arborina si sposta temporaneamente a Milano per coordinare una grande squadra (resident e ospiti).

franco pepe

Il forno Moretti (e non solo) è animato dalle pizze di un artigiano (come ama definirsi) davvero speciale: Franco Pepe.

identita-milano

A pranzo il ristorante è aperto dal lunedì al venerdì con un menu degustazione a 35 euro o scelta alla carta pensati da Ribaldone e Rinaldi. Gli chef ospiti saranno invece i protagonisti delle cene dal mercoledì al sabato: un percorso di 4 portate con abbinamento di vini a 75 euro. Oggi e domani 19 settembre ci saranno le cene inaugurali su invito, i cui protagonisti d’eccezione fanno già intuire lo spirito del progetto: la prima serata La Grande Milano con Andrea Aprea, Carlo Cracco, Antonio Guida, Alessandro Negrini e Fabio Pisani, Davide Oldani, Claudio Sadler; la seconda serata, per La Grande Italia, avrà tra i fornelli Cristina Bowerman, Enrico e Roberto Cerea, Gennaro Esposito, Annie Feolde, Niko Romito e Mauro Uliassi.

Gli appuntamenti con gli chef ospiti

mondoamilano

Il calendario di Identità Golose Milano trabocca già di nomi importanti. Il 20 settembre si inizia con Il Mondo in Italia: a comporre il menu, Christoph Bob, Rafael Charquero, Philippe Léveillé e Matias Perdomo. Il 21 settembre spazio a Paco Roncero da La Terraza del Casino di Madrid; dalla Slovenia, il 22 settembre, arriva Ana Ros di Hisa Franko. Dal 26 al 29 settembre ai fornelli, con i suoi irresistibili piatti marini, ci sarà Moreno Cedroni. Dal 4 al 6 ottobre è il momento di Antonello Colonna, con un menu a 4 mani con Andrea Ribaldone.

guida

Fino a fine dicembre le cucine di Identità Golose Milano ospiteranno tanti altri grandi chef: Peppe Guida (Antica Osteria Nonna Rosa), Alfio Ghezzi (Locanda Margon), Anthony Genovese (Il Pagliaccio), Alessandro Pipero e Ciro Scamardella (Pipero), Marco Sacco (Piccolo Lago), Ivan e Sergey Berezutskiy (Twin Garden), Cristina Bowerman (Glass Hostaria), Rodrigo Oliveira (Mocotò), Alfonso Caputo (Taverna del Capitano).

I commenti degli utenti