A Mantova per il Festival della Mostarda

30 settembre 2018

Mostarda di Mantova o mostarda di Cremona? A chi non conosce la differenza potrà sembrare una domanda oziosa; ma per altri, che si interrogano su dolcezza, piccantezza e consistenza, potrebbe essere la questione principale di un pranzo con il bollito. Per fortuna anche nel 2018 torna il Festival della Mostarda: l’occasione giusta per dedicarsi alla mostarda mantovana quanto a quella cremonese, alternando sapidità e dolcezza, risolvendo finalmente i dubbi su ingredienti canditi o al naturale, sulle mele cotogne o renette, sulla frutta intera oppure in pezzi.

festival della mostarda

Come nella scorsa edizione, il festival si svolgerà infatti in due weekend consecutivi, nelle due principali città famose per la mostarda. Sabato 13 ottobre la manifestazione prenderà il via a Mantova, a Palazzo Andreani, in via Spagnoli. la manifestazione inizia sabato 13 ottobre a mantova A partire dalle 16 sarà possibile partecipare alla visita guidata condotta dai Consoli della Mercatura (interpretati dagli attori dell’Accademia Teatrale Campogalliani) che culminerà ovviamente nella degustazione della mostarda: d’altra parte sembra che la mostarda sia nata proprio sulle tavole nobiliari, per passare poi a quelle del popolo. Domenica 14 il festival proseguirà nella Loggia del Grano dello stesso palazzo, dove sin dalle 10 del mattino saranno presenti produttori artigianali e tanti tipi diversi di mostarda: per chi vorrà assaggiarli, nel pomeriggio sarà anche possibile prendere parte alle degustazioni guidate condotte da esperti gastronomi.

mostarda

Il fine settimana successivo i festeggiamenti si sposteranno a Cremona, presso il PalaMostarda, struttura appositamente allestita in piazza Roma: qui si svolgeranno degustazioni e presentazioni, e anche laboratori per bambini. Sabato 20 e domenica 21 ottobre sarà inoltre possibile partecipare a visite guidate per il centro città, coronate dai dolci assaggi di mostarda; e in serata, in piazza della Pace, si esibirà il MostarDJ. Fra gli abbinamenti insoliti da segnalare, quello di salame e mostarda di agrumi: un assaggio, proposto nella giornata di sabato 20, utile a presentare la Festa del Salame, che animerà il centro di Cremona nelle giornate del 26, 27 e 28 ottobre.

I commenti degli utenti