Truffa: migliaia di salumi Dop e Igp contraffatti

5 ottobre 2018

Erano spacciati per DOP E IGP, ma senza esserlo davvero: i carabinieri del reparto Tutela Agroalimentare (RAC) hanno sequestrato una grande quantità di prodotti fraudolenti, oltre 65mila etichette che  riportavano indebitamente la denominazione protetta Coppa di Parma e 791 confezioni di Salame di Parma e Salame gentile di Parma. Inoltre, il sequestro ha riguardato anche 458 coppe stagionate prive di etichetta, poiché, secondo i militari, facevano riferimento in modo esplicito, ma fraudolento, alla dicitura coppa di Parma IGP.

coppa-di-parma

A rimanere coinvolte sono state due aziende del territorio: il titolare è stato denunciato per frode in commercio e le due aziende saranno costrette inoltre a pagare una multa di 16mila euro. La Coppa di Parma è infatti un prodotto tradizionale di salumeria che ha ottenuto il marchio IGP nel 2011 e, come tale, il compito di promuoverlo e valorizzarlo spetta al Consorzio di Tutela della Coppa di Parma IGP, nato nell’anno successivo e che attualmente raggruppa 21 produttori.

I commenti degli utenti