Vincomics: a Levanto vino e fumetti si uniscono per un weekend

15 ottobre 2018

In Italia esistono ambiti culturali che si sfiorano raramente. Due di questi sono il vino e i fumetti: eppure non si può dire che i fumettisti non apprezzino i brindisi, e con ogni probabilità molti appassionati di vino sono anche lettori di fumetti. L’Italia è in effetti uno dei primi produttori mondiali sia di vino sia di fumetti (entrambi i primati sono contesi con la Francia); e per questo nel 2018 nasce Vincomics – Storie fatte di vino, la manifestazione che mette finalmente insieme calici e nuvolette.

foto-levanto

Da venerdì 19 a domenica 21 ottobre a Levanto, a pochi chilometri dalle Cinque Terre, si terrà la prima edizione del festival organizzato da Balloonwine in collaborazione con Sapori Verticali. grandi firme del passato e presente del fumetto, come silvia ziche e silver Il cuore dell’evento sarà lo spazio Vincomics, all’interno dell’ex Casinò: al primo piano si troverà la mostra mercato con gli stand di editori, collezionisti e cantine; mentre al piano terra l’Enoteca Regionale proporrà in degustazione i vini locali. L’evento richiamerà nella cittadina ligure una ventina di autori di fumetto italiani: ci saranno le grandi firme del passato e del presente, come Ivo Milazzo e Aldo Di Gennaro, autori umoristici come Silvia Ziche e Silver, artisti Disney e Bonelli, fra cui lo storico disegnatore di Dylan Dog Angelo Stano e il creatore di Martin Mystère Alfredo Castelli. Filippo Bartolotta, sommelier e appassionato lettore, sarà invece presente per guidare anche i meno esperti alla scoperta del vino per loro più adatto.

joshua held

Autori e sommelier saranno protagonisti di un fitto programma di incontri e di alcuni workshop, di cui uno dedicato al disegno con il vino e uno riservato ai ragazzi dagli 8 anni ai 13 anni. Lo spazio Luzzati ospiterà inoltre quattro mostre dedicate al tema: sarà così possibile scoprire le dettagliate etichette disegnate da Vittorio Giardino, e quelle decisamente più umoristiche ideate dal toscano Joshua Held. La mostra dedicata ad Anna Brandoli proporrà i disegni originali dell’autrice, che oggi si dedica insieme alla figlia Sabrina all’allevamento e alla vinificazione; e infine saranno esposti i lavori di 8 autori (fra cui Altan, Toppi, Giardino) dedicati al Sagrantino, vino ospite del festival.

mascotte-rufus-di-freccero

Ma per chi desidera conoscere realmente da vicino autori ed etichette, le occasioni da non perdere saranno le cene e le degustazioni d’autore in compagnia di sommelier e fumettisti (per cui è consigliata la prenotazione). una cena dedicata a lupo alberto e un'altra agli autori genovesi dei fumetti disney Venerdì 19 e sabato 20 si terranno due cene, dedicate rispettivamente a Lupo Alberto (con Silver, Alfredo Castelli e Laura Scarpa; il menu prevede gallina in brodo) e agli autori genovesi del fumetto Disney: Paolo De Lorenzi, Francesco D’Ippolito e Andrea Freccero. Sabato 20 e domenica 21 si svolgeranno invece le degustazioni guidate presso le cantine, i ristoranti e le enoteche locali, per parlare dei vini DOP di Levanto come dei lavori di Crepax o di Gipi. Per chi invece avrà poco tempo, il consiglio è di passare dalla Loggia Antica: qui gli autori si riuniranno per autografare i propri libri e i sottobicchieri creati appositamente per la manifestazione; mentre nella piazza principale, a pochi metri di distanza, i produttori locali presenteranno i vini e i prodotti del territorio.

  • IMMAGINE
  • Andrea Freccero
  • Joshua Held

I commenti degli utenti