I 10 errori più comuni che si fanno quando si preparano dolci

18 dicembre 2018

Se stai per cimentarti nella preparazione della prima torta della tua vita o se vuoi capire perché i tuoi dolci escono dal forno con un infossamento al centro o non lievitano mai abbastanza per poter essere farciti o decorati, ecco alcuni errori da evitare durante la preparazione e la cottura dei tuoi golosi dessert.

  1. leggere una ricettaNon leggere la ricetta fino in fondo. Hai scelto il piatto da preparare e inizi a mettere insieme gli ingredienti, seguendo passo passo la ricetta. Ma all’improvviso arriva l’infausto stop: “lasciar riposare l’impasto per 2 ore” o simili. Ma tu 2 ore non le hai, non le hai messe in conto. Perché? Perché non hai letto la ricetta. Quindi, prima di iniziare a cuocere qualsiasi cosa, ricordati di leggere attentamente ogni indicazione fino alla fine.
  2. misurare la farinaMisurare male la farina. Ti è venuta voglia di preparare una torta. Hai scelto la ricetta, l’hai letta da cima a fondo e ti prepari a misurare gli ingredienti. Con la farina fai attenzione: non immergere mai il misurino nel pacco o non versare mai la polvere direttamente nel misurino. Aiutati con un cucchiaio e poi livella il recipiente di misurazione con un coltello: così sarai sicuro di aver scodellato l’esatta quantità di farina necessaria.
  3. Misurare in maniera approssimativa e senza bilancia. Se hai davvero intenzione di cimentarti nell’arte della panificazione o nella preparazione di una torta, lascia perdere tazze, cucchiai e misure approssimative, e passa alla bilancia. Non c’è metodo più accurato per misurare con precisione i tuoi ingredienti.
  4. setacciareNon mescolare e non setacciare. Molto spesso in numerose ricette si chiede agli esecutori di “mescolare gli ingredienti secchi tra loro“. Pensi che “tanto poi finiscono tutte insieme“? Ti sembra un passaggio superfluo? Sbagliato: è un passaggio fondamentale. A questo puoi aggiungere anche il setacciamento degli ingredienti in polvere. Il punto è: segui la ricetta, se il passaggio è menzionato un motivo ci sarà. Infatti, mescolare e setacciare gli ingredienti secchi aiuta a renderli più ricettivi all’impasto con uova, latte e altri elementi necessari alla preparazione della base.
  5. burroNon considerare la temperatura dei cibi. Se fai solitamente l’errore che abbiamo descritto al punto uno, sarai anche uno o una di quelli che dimentica di portare gli ingredienti della ricetta a temperatura ambiente. Si tratta di un passaggio davvero importante. Ad esempio, se dimentichi di mettere il burro fuori dal frigo un’ora prima di usarlo, potresti sbagliare qualsiasi cosa tu stia preparando. Ecco però qualche trucco per ovviare alla sbadataggine. Riscalda una coppa di vetro nel forno a microonde e copri il panetto di burro per qualche minuto: otterrai un risultato accettabile e potrai andare avanti con la tua ricetta
  6. crema di burro e zuccheroNon lavorare bene la crema di burro e zucchero. Se stai preparando la crema al burro, una delle basi del cake design, stai attento a non incappare in uno dei più classici errori legati a questa preparazione. Dopo aver usato il burro a temperatura ambiente, ricordati di non smettere di amalgamare gli ingredienti appena avrai l’impressione che si siano già fusi tra loro. È necessario infatti continuare a lavorare la crema a velocità media fino a che la consistenza non sarà morbida. Assicurati di aver raggiunto il giusto risultato strofinando tra le dita un po’ di composto: se senti dei granuli di zucchero, c’è ancora da lavorare.
  7. Non pulire la ciotola. Non lasciare rimasugli di impasto nella ciotola. Aiutandoti con un leccapentola, eviterai di lasciare gran parte degli ingredienti nel recipiente, vanificando l’esattezza delle dosi.
  8. Non considerare il sale. Solo perché stiamo preparando un dessert non significa che dobbiamo dimenticare il sale. Questo prezioso e antico ingrediente ci aiuterà a esaltare il sapore e a rendere più preciso il gusto delle tue torte. Attenzione a non esagerare però: ne basta pochissimo.
  9. guide del fornoNon preriscaldare il forno. Quando si legge “mettere in forno preriscaldato” non si è davanti a un vezzo dell’autore: è un passaggio che va scrupolosamente rispettato. Se il forno è troppo freddo all’inizio della cottura, la lievitazione della torta può fermarsi. Quindi ricorda sempre di portare a temperatura richiesta l’ambiente di cottura. Per essere davvero sicuro che ci sia il giusto calore, usa un termometro da forno e non aprire mai il forno durante la cottura della tua torta.
  10. torta in fornoNon lasciar raffreddare. La pazienza è un ingrediente fondamentale nella preparazione dei dolci, al pari del lievito e dello zucchero. Per questo, una volta sfornato il pan di Spagna o la base scelta per la torta, si deve aspettare che l’impasto sia completamente raffreddato. Non tiepido o quasi freddo. Deve essere freddo e basta. Il rischio è che la crema di burro necessaria per le decorazioni si sciolga mentre stai tentando di decorare la tua torta.

I commenti degli utenti