« Video Agrodolce ';

Caffè shakerato: il video cocktail

  • Difficoltà
  • Bicchiere di servizio
  • bassa
  • Coppa Martini
31 luglio 2015

Ingredienti

Strumenti

Il caffè shakerato è una bevanda fresca ed energizzante consumato abitualmente durante l’estate. Il caffè shakerato si ottiene mescolando in un tin: cubetti di ghiaccio, zucchero, caffè espresso e un liquore (alla vaniglia, al caffè o alla nocciola) che potete scegliere di omettere Se desiderate una versione analcolica. Realizzate il caffè espresso con la moka o con la macchina caffè, se non tollerate la caffeina potete realizzare il cocktail utilizzando caffè decaffeinato. Per il nostro cocktail abbiamo utilizzato lo sciroppo di zucchero perché lo zucchero semolato rischia di non sciogliersi in una preparazione fredda. Come bicchiere abbiamo optato per una classica coppa Martini, ma potete scegliere il bicchiere che preferite.

Preparazione

  1. shakerato 1bMunitevi di una coppa Martini e di un tin cocktail shaker. Riempite il bicchiere di ghiaccio affinché si raffreddi.
  2. shakerato 1Riempite una parte del tin di ghiaccio e versatevi all'interno il doppio espresso.
  3. shakerato 2Con il jigger aggiungete lo sciroppo di zucchero.
  4. shakerato 3Unite il liquore.
  5. shakerato 7Riempite di ghiaccio l'altra metà del tin.
  6. shakerato 8Chiudetelo e shakerate energicamente.
  7. shakerato 9Eliminate il ghiaccio dalla coppa Martini e servendovi dello strainer versate il caffè shakerato nel bicchiere.

I commenti degli utenti