Caipirinha

  • Difficoltà
  • Bicchiere di servizio
  • bassa
  • Rock Basso
28 febbraio 2014

Ingredienti

Strumenti

La caipirinha è il cocktail simbolo del Brasile ed è fatto a base di cachaça, lime, zucchero di canna grezzo e ghiaccio. La storia del drink si confonde con quello del suo ingrediente principale: la cachaça, il locale distillato ottenuto dalla canna da zucchero. L’antenata della caipirinha nacque da un miscuglio di zucchero di canna fermentato e succhi di frutta, preparato dagli schiavi delle piantagioni del XVI secolo. Il nome stesso del cocktail deriva dalla parola brasiliana caipira che stava a indicare, in modo dispregiativo, gli abitanti delle zone rurali. Il drink odierno venne messo a punto negli anni ’30 dai barman di San Paolo e Rio de Janeiro, negli anni ’50 iniziò a essere servito in tutto il paese e nel 2003 è diventato, per decreto governativo, la bevanda nazionale tradizionale del Brasile.

Preparazione

  1. La caipirinha pestataVersate gli spicchi di 1/2 lime nel rock basso, unite 3 bar spoon di zucchero di canna grezzo e il succo di lime. Pestate con il muddler.
  2. La caipirinha con la cachacaVersate la cachaça e unite il ghiaccio tritato. Aggiungete il top di soda e mescolate. Decorate con un altra fetta di lime e servite.

I commenti degli utenti