Rosso Sangue: il cocktail

  • Difficoltà
  • Bicchiere di servizio
  • bassa
  • Tumbler basso
14 giugno 2016

Ingredienti

Strumenti

Il Rosso Sangue è un cocktail analcolico a base di frutti di bosco e succo d’arancia perfetto per le calde serate estive. Questo cocktail deve il suo nome al caratteristico colore che gli danno mirtilli e lamponi. Prepararlo è semplice, veloce e non richiede particolari utensili, se non un pestello, o muddler. Per personalizzare questo cocktail potete aggiungere anche altri frutti rossi alla preparazione, come ribes, more o fragole; inoltre, se amate il suo sapore, prima di pestare i frutti rossi potete aggiungere anche due foglie di menta. Per un’altra gustosa variante potete sostituire 1 cl di succo di arancia con 1 cl di succo di mirtillo, così da dare al cocktail maggiore dolcezza e un colore ancora più intenso. Questo cocktail analcolico si può considerare un pestato, ma voi potere crearne anche una versione frozen, frullando il ghiaccio con gli altri ingredienti invece di aggiungerlo intero. Per la decorazione, oltre alle more e alla mela verde, potete aggiungere anche rametti di ribes o una scorza di arancia.

Preparazione

  1. Rosso Sangue 01In un tumbler basso unite 6 mirtilli, 2 lamponi e 2 barspoon di zucchero.
  2. Rosso Sangue 02Pestate con un muddler fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  3. Rosso Sangue 03Aggiungete 2 cl di succo d'arancia e il ghiaccio. Mescolate con un cucchiaio e servite con una mora e una fettina di mela verde.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti