Frappè alla fragola

1 luglio 2014
di Michela Moretto

Ingredienti

Strumenti

Il frappè alla fragola è una fresca bevanda che si prepara velocemente. La parola, che significa letteralmente “colpito” e anche “colpito dal freddo” ossia raffreddato rapidamente, nella terminologia gastronomica italiana indica comunemente solo una speciale bevanda fatta a base di latte, ghiaccio tritato e zucchero e la frutta fresca di stagione che si preferisce impiegare. Per realizzarlo occorre utilizzare il blander, ovvero un frullatore con bicchiere in vetro in grado di tritare il ghiaccio. La bevanda è ideale da sorseggiare come rinfrescante snack pomeridiano soprattutto per i bambini che ne sono ghiotti.

Preparazione

  1. Eliminate il picciolo dalle fragole, lavatele, asciugatele e tagliatele a pezzi. Versate le fragole, il latte, lo zucchero e 4 cubetti di ghiaccio nel blander: frullate per qualche istante, dovete ottenere un composto amalgamato e leggero.
  2. Chi preferisce può eliminare i semi delle fragole frullandole separatamente e passandole in un colino a maglie strette. Basterà unire le fragole frullate nel blander con gli altri ingredienti.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti