Frullato di banana

21 luglio 2014
di Michela Moretto

Ingredienti

Strumenti

Il frullato di banana è una ricetta semplice da realizzare. È un long drink analcolico adatto agli adulti ma anche ai bambini che può essere arricchito da un cucchiaino di cacao amaro. Nella ricetta è previsto l’utilizzo di pochi cubetti di ghiaccio che rendono più spumoso e soffice il frullato. Assicuratevi che il frullatore sia in grado di triturare il ghiaccio: infatti ideale l’utilizzo di un blender che è dotato di un bicchiere in vetro. Per un frappè dal gusto delicato e dal colore chiaro scegliete delle banane che abbiano la buccia di un bel colore giallo e non presentino ammaccature. Il frutto surmaturo ha un gusto molto più marcato che potrebbe risultare stucchevole e un colore che vira facilmente al marroncino. Suggeriamo di consumare il frullato di banana appena pronto, per non dipenderne le proprietà nutritive.

Preparazione

  1. Sbucciate la banana e tagliatela a fette. Mettetela nel frullatore aggiungendo il latte. Iniziate a frullare alternando la media velocità con quella più alta in modo da far incorporare aria al composto.
  2. Quando risulta fluido aggiungete i cubetti ghiaccio uno alla volta e continuate a frullare. Versate il frullato in un bicchiere, aggiungete il cacao, mescolate e consumate subito.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti