Harvey wallbanger: il cocktail

  • Difficoltà
  • Bicchiere di servizio
  • bassa
  • Tumbler medio
23 gennaio 2015

Ingredienti

Strumenti

Harvey wallbanger è un cocktail americano composto da vodka, succo di arancia e liquore Galliano. Il liquore Galliano è realizzato con diverse erbe e spezie con un processo produttivo che prevede più infusioni e distillazioni, inventato da una distilleria italiana è attualmente prodotto in Belgio. La creazione dell’Harvey wallbanger ha come per molti cocktail un’aura di mistero. Donato Antone, barman del Duke Bar sulla Sunset Boulevard a Hollywood assicurava di aver inventato questo long drink nel 1952. Avrebbe, secondo il suo racconto, raggiunto la fama di cui gode, però, solo negli anni ’70 quando un importatore del liquore Galliano, George Bednar, ideò una mascotte e un claim accattivante tanto da far diventare il Galliano uno dei liquori più venduti in quel decennio e l’Harvey wallbanger tra i cocktail più ordinati. Non abbiamo notizie certe dell’opera di Antone, mentre è pressoché certo che il nome sia legato al personaggio del film Harvey in cui un grosso coniglio era solito sbattere contro un muro.

Preparazione

  1. harvey wallbanger - 1 ghiaccioIn un tumbler versate abbondante ghiaccio per raffreddare il bicchiere.
  2. harvey wallbanger - 2Unite la vodka, il succo d'arancia e il liquore Galliano.
  3. harvey wallbanger - 3Mescolate con il bar spoon e verificate l'equilibrio del cocktail.
Guarnite con scorza di arancia e ciliegina.

I commenti degli utenti