Prime Uve: Old Fashioned all’italiana

  • Difficoltà
  • Bicchiere di servizio
  • media
  • Tumbler basso
13 marzo 2015
di Massimo D'Addezio

Ingredienti

L’Old Fashioned all’italiana è una versione aggiornata e rivisitata di Massimo D’Addezio, proprietario di CO.SO. a Roma, del classico cocktail pre-dinner a base di bourbon, zucchero, angostura bitter e scorza d’arancia. Al posto di un whisky forte e aromatico, abbiamo sostituito Prime Uve Nere Bonaventura Maschio. Si tratta di un cocktail che prevede una lavorazione lenta, a partire dalla zolletta di zucchero pestata e fatta sciogliere con gocce di angostura e poca soda, fino alla diluizione tramite ghiaccio, che ammorbidisce la potenza del distillato. Nel preparare il cocktail, bisogna rimestarlo con cura a ogni aggiunta di acquavite per accentuarne le note fruttate. Poco prima di servire, prendete un’arancia non trattata e ricavate una piccola scorzetta: non andrà aggiunta al bicchiere, ma passata semplicemente sul bordo per conferire un leggero profumo al cocktail.

Preparazione

  1. Zolletta bagnataPrendete un tumbler basso e poggiate una zolletta di zucchero sul fondo del bicchiere. Bagnatela con alcune gocce di angostura e uno spruzzo di soda.
  2. Pesta nel bicchierePestate con cura la zolletta di zucchero ammorbidita per farla sciogliere nella soda.
  3. Ghiaccio prime uveAggiungete alcuni cubetti di ghiaccio e versate 3 cl dell'acquavite d'uva Prime Uve Nere.
  4. MescolaAiutandovi con un bar spoon, rimestate accuratamente in maniera tale che il ghiaccio e lo zucchero comincino a sciogliersi. Aggiungete altri due cubetti di ghiaccio, altri 3 cl di Prime Uve Nere e rimestate nuovamente.
  5. finisce di riempireA questo punto riempite il tumbler con i 3 cl di acquavite d'uva rimasti; rimestate un'ultima volta con il bar spoon.
  6. ZestCon un coltello ricavate una piccola scorzetta d'arancia e passatela sul bordo del bicchiere. Servite.

I commenti degli utenti