Prime Uve Mixology: Spicy Sweet

  • Difficoltà
  • Bicchiere di servizio
  • bassa
  • Calice
22 maggio 2015
di Massimo D'Addezio

Ingredienti

Strumenti

Un barman deve essere in grado di miscelare non solo le bottiglie, ma anche sapori e profumi che arrivano dalle diverse parti del mondo: è quello che Massimo D’Addezio, mente e braccio del cocktail bar CO.SO. di Roma, ha fatto con il cocktail Spicy & Sweet che vi proponiamo. Si tratta di un margarita, noto e apprezzato after dinner di origine messicana, rivisitato con Prime Uve Bianche di Bonaventura Maschio. Come si intuisce dal nome del cocktail, in questa ricetta si unisce il piccante del peperoncino (in bitter aromatizzato e in fili da usare come decorazione) al dolce del frutto della passione, in sciroppo e fresco. Un’unione insolita e rinfrescante, che tocca due estremi delle papille gustative, ideale da servire agli amici dopo una cena messicana.

Preparazione

  1. spicysweety 1Riempite il bicchiere con ghiaccio tritato e mettetelo da parte. Nello shaker versate lo sciroppo di frutto della passione e alcune gocce di bitter al peperoncino.
  2. spicysweety 2Versate anche il succo fresco di lime e completate con 6 cl di Prime Uve Bianche.
  3. spicysweety 5Colmate con del ghiaccio a cubetti e shakerate vigorosamente.
  4. spicysweety 6Usando uno strainer, versate tutto nel bicchiere con il ghiaccio tritato e completate con il succo fresco di un frutto della passione. Guarnite a piacere con fili di peperoncino.

I commenti degli utenti