Rum Cooler

15 novembre 2013

Ingredienti

Strumenti

Il rum cooler è un cocktail pestato a base di rum bianco, zucchero di canna, ginger ale, lime e arancia. Gradevole da bere tutto l’anno, questo è un drink fresco ideale da bere in estate anche se il periodo migliore per prepararlo è tra ottobre a giugno, periodo di raccolta delle arance. Il rum bianco di norma è un prodotto non particolarmente pregiato, ricco di vapori di alcool, dal sapore pungente e non troppo aromatico; proprio per queste caratteristiche  si presta benissimo a combinazioni con altri ingredienti che si contraddistinguono invece per le note aromatiche intense. Il risultato è un mix equilibrato di aromi con spiccate note di freschezza.

Preparazione

  1. Rum Cooler step1 Versate le fettine di lime e di arancia nel bicchiere di servizio, aggiungete lo zucchero di canna e pestate il tutto con il muddler.
  2. Rum Cooler Unite il ghiaccio a cubetti, il rum bianco e colmate il bicchiere con il ginger ale. Mescolate il tutto con il bar spoon. Guarnite con una fettina di lime e un twist di arancia e servite subito.

Consigli del barman

L’esecuzione del rum cooler non è particolarmente insidiosa, resta di fondamentale importanza utilizzare prodotti di qualità e rispettare le giuste dosi. In questo modo raggiungerete il giusto equilibrio tra le varie aromaticità degli ingredienti.

Livio Morena Barman presso Propaganda Café, Roma

I commenti degli utenti