Shirley Temple cocktail

  • Difficoltà
  • Bicchiere di servizio
  • molto bassa
  • Rock Alto
24 ottobre 2014

Ingredienti

Strumenti

Lo Shriley Temple è un cocktail analcolico realizzato con granatina e ginger ale. La creazione di questo drink, ritenuto da molti il più famoso tra gli analcolici, risale agli anni ’30. L’origine esatta del nome rimane però controversa, la giovane Shirley Temple – attice bambina – lo avrebbe ordinato in un ristorante: mentre i suoi genitori bevevano un old fashioned a lei sarebbe stato servito questo cocktail molto simile nell’aspetto ma contrassegnato dall’aggiunta di una ciliegia al maraschino. Alcuni concordano nel designare la paternità dello Shirley Temple al ristorante Chasen’s di Hollywood, altri al Brown Derby Restaurant e non manca chi parla del Royal Hawaiian Hotel.

Preparazione

  1. Shirley temple - 1 granatinaPrendete il bicchiere di servizio e versate la granatina. Aggiungete il ghiaccio.
  2. Shirley temple - 2 ginger aleVersate il ginger ale fino al riempimento.
  3. Shirley temple - 3 mescolare con bar spoonMescolate con il bar spoon e decorate con il limone e la ciliegia.

I commenti degli utenti