L’albume è da preferirsi cotto, poiché l’albumina è poco digeribile se mangiata a crudo: è perciò falsa la credenza popolare che sosteneva la superiorità proteica dell'albume ingerito a crudo. In cucina l’albume è indispensabile nella lavorazione di meringhe, spumoni, biscotti, torte, soufflé e così via.

Per la presenza di sostanze emulsionanti naturali (le lecitine), l’albume tende a formare facilmente emulsioni con l’aria e quindi “monta”, formando una spuma densa e soda definita “neve” che si conserva intatta anche quando viene incorporata ad un impasto. La cottura provoca una lenta dilatazione dell’aria contenuta nelle bollicine, per cui l’impasto si gonfia progressivamente sino al momento in cui la temperatura raggiunge gli 80°C: a questo punto l’albumina coagula e blocca il composto al suo massimo volume. Per ottenere un albume montato a neve correttamente, fondamentale ad esempio per la preparazione di meringhe, ghiacce e macarons, bisogna usare un recipiente dal fondo arrotondato (possibilmente di acciaio inossidabile) e una frusta metallica. L’albume deve essere fresco e accuratamente separato dal tuorlo, per evitare che tracce di grasso impediscano al composto di montare adeguatamente. Il bianco va sbattuto prima con delicatezza e, quando comincia a gonfiarsi, il movimento va accelerato fino ad ottenere una “neve” compatta e soda. Esistono alcuni trucchi per ottenere un albume ben montato. Il più noto è sicuramente l’aggiunta di un pizzico di sale e di qualche goccia di limone prima di iniziare a lavorarlo.

Su Agrodolce puoi scoprire ricette e preparazioni, guidate passo passo, contenenti gli albumi.

Ricette con albume

Frittata di albumi, secondo leggero

La frittata di albumi è un secondo piatto vegetariano semplice e leggere, ideale per chi segue una dieta iperproteica e pratica sport.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 130 per 100 g

Biscotti al liquore: la nostra ricetta

I biscotti al liquore sono dei dolci semplici da preparare, ideali per essere serviti a fine pasto: ecco la nostra ricetta in poche mosse.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Delizia al cioccolato al latte e lamponi, un dolce gustoso e raffinato

La delizia al cioccolato al latte e lamponi è un dolce particolare e raffinato, che vi stupirà per l’equilibrio di sapori e le diverse consistenze.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 520 per 100 g

Amaretti alle nocciole, pasticcini raffinati e friabili

Gli amaretti alle nocciole sono una variante raffinata e golosa dei classici biscotti amaretti, perfetti per iniziare la giornata o per la merenda.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 360 per 100 g

Biscotti di Natale senza glutine: da fare in compagnia

Deliziosi biscotti senza glutine al profumo a base di farina di riso e decorati con ghiaccia reale, preparateli e gustateli con una tazza di cioccolato.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Christmas Cake,il dolce delle Feste

La Christmas Cake è un classico dolce natalizio dei paesi del nord Europa e di quelli anglosassoni ricco e sostanzioso a base di frutta secca e spezie.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Riposo
  • 25 ore
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Mandorlato fatto in casa

Il mandorlato è un dolce tipico della tradizione natalizie di Cologna Veneta ed è realizzato con miele, albumi, mandorle.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 75 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Cheesecake giapponese al cioccolato

La cheesecake giapponese al cioccolato è un dolce soffice e goloso che non prevede l’utilizzo di biscotti e viene cucinato in forno a bagnomaria.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 5h 20'
  • Calorie
  • 360 per 100 g

Decorazioni per l’Albero di Natale commestibili

I biscotti da appendere sono delle decorazioni commestibili per l’albero di Natale realizzate con una frolla al cacao decorata con la ghiaccia reale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 371 per 100 g

Torta di albumi senza glutine, perfetta per i celiaci

La torta di albumi senza glutine è un dolce senza lattosio a base di con farina di riso, scorza e liquore all’arancia ideale per chi soffre di celiachia.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 310 per 100 g

Biscotti viennesi, friabili e delicati

I biscotti viennesi sono i classici dolcetti di frolla monatata friabili e delicati originari di Vienna, da cui appunto prendono il nome.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Biscotti senza lievito fatti in casa

II biscotti senza lievito al limone sono dei pasticcini friabili e facilmente digeribili in quanto realizzati anche senza l’uso di grassi animali.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 295 per 100 g

Sorbetto al mango, senza lattosio

Il sorbetto al mango è un delizioso dessert da gustare al termine di una cena leggera, senza latte è perfetto anche per chi è intollerante al lattosio.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 10 minuti
  • Riposo
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Torta giardino di fragole, raffinato e scenografico

La torta giardino di fragole è un dolce della pasticceria italiana molto raffinato dal gusto fresco e delicato.

  • Difficoltà
  • alta
  • Preparazione
  • 3h 30'
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 460 per 100 g

Pasta agli albumi fatta in casa

La pasta agli albumi è una preparazione perfetta per chi volesse realizzare in casa la sfoglia a mano ma senza tuorli d’uovo: ecco come si realizza.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 303 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 11»