L'amido di mais, noto anche come maizena, è una farina bianca quasi impalpabile che si ottiene dalla lavorazione dell'omonima pianta - nome scientifico Zea Mays - ed è la farina più economica che esiste sul mercato. È particolarmente indicato per l’alimentazione dei celiaci poiché non contiene glutine. In Italia è utilizzato soprattutto come ingrediente addensante. Prima di utilizzarlo, l’amido va sciolto in un po’ di liquido freddo e amalgamato alla preparazione solo verso la fine della cottura. Può essere impiegato anche per la preparazione di primi e secondi piatti.

L’amido di mais si differenzia dalla farina di mais per la sua composizione ed è facilmente solubile se messo in acqua fredda. Si ricava infatti dal chicco del mais mediante un processo di macinatura a umido, con cui si eliminano le proteine, le fibre e i grassi per ottenere una farina di colore bianco e inodore. L'amido di mais può essere sciolto in acqua, nel brodo o nel latte ed è un ingrediente base per la preparazione di moltissime ricette che solitamente si aggiunge a fine cottura per addensare. Proprio per questo trova largo impiego nell’industria alimentare per inspessire le gelatine di frutta e per dare una maggiore consistenza agli alimenti in scatola o a quelli surgelati. Lo si trova comunemente in tutti i supermercati - nel reparto dedicato alle farine - e la sua consistenza lo rende molto simile all'amido di frumento e alla fecola di patate.

Largamente usato per la preparazione di alimenti destinati agli intolleranti al glutine (gluten-free), che non siano naturalmente allergici alle proteine del mais, l’amido di mais è anche un ottimo addensante per sughi, condimenti e salse: dalla besciamella ai fondi di cottura di carne e pesce ma anche per il confezionamento di quiche, pasticci e torte salate. L'amido di mais è tradizionalmente utilizzato nella preparazione di scaloppine, con funghi o al limone, e - più in generale - per in tutte quelle ricette che richiedono una salsa leggera, corposa ma non grassa. Questo prodotto è largamente impiegato anche in pasticceria per il confezionamento di budini e generalmente i dolci al cucchiaio, per la crema pasticcera e moltissime tipologie di torte. Essendo un ingrediente di origine vegetale, l’amido di mais è indicato per la realizzazione di ricette vegetariane e vegane, sia dolci sia salate.

Su Agrodolce trovi le migliori ricette in cui utilizzare la maizena: realizza appetitosi piatti, dolci e salati, con l'amido di mais.

Ricette con amido di mais

Scaloppine di vitello alla birra, secondo veloce

Le scaloppine di vitello alla birra sono un secondo piatto di carne saporito e molto semplice da realizzare: ecco la nostra ricetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Zuppa inglese vegana: trifle all’italiana

La zuppa inglese vegana è una variante di questo dolce tradizionale, bagnate i biscotti con il succo di melagrana e realizzate una crema di soia.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 340 per 100 g

Tortas locas, dolce spagnolo

La tortas locas è un dolce tipico del sud della Spagna a base di pasta sfoglia, crema pasticcera e ciliegie candite: ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 335 per 100 g

Budino al limone: profumo agrumato

Il budino al limone è un dolce sempre molto apprezzato da tutti, può essere tranquillamente servito anche per una golosa merenda.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Boston cream pie: dolci americani

La Boston Cream Pie è un dolce della città del New England, crema pasticcera e cioccolato sono gli ingredienti che la renderanno golosissima.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 352 per 100 g

Ruote con crema di pecorino, pomodoro e menta: per i primi caldi

Le ruote con crema di pecorino, pomodoro e menta sono un primo piatto da preparare in pochi semplici passaggi: ecco come si fa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Cimette di cavolfiore in tempura, un finger food vegetariano

Le cimette di cavolfiore in tempura sono dei deliziosi finger food vegetariani caratterizzati da una pastella croccante arricchita dal latte di cocco.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Polpette di cavolfiore, un finger food vegetariano

Le polpette di cavolfiore sono un antipasto o secondo piatto vegetariano dal ripieno filante, perfetto per le giornate autunnali o invernali.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 150 per 100 g

Biscotti di Natale senza glutine: da fare in compagnia

Deliziosi biscotti senza glutine al profumo a base di farina di riso e decorati con ghiaccia reale, preparateli e gustateli con una tazza di cioccolato.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Cheesecake giapponese al cioccolato

La cheesecake giapponese al cioccolato è un dolce soffice e goloso che non prevede l’utilizzo di biscotti e viene cucinato in forno a bagnomaria.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 5h 20'
  • Calorie
  • 360 per 100 g

Torta di albumi senza glutine, perfetta per i celiaci

La torta di albumi senza glutine è un dolce senza lattosio a base di con farina di riso, scorza e liquore all’arancia ideale per chi soffre di celiachia.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 310 per 100 g

Spaghettoni noci e taleggio: cremosi e saporiti

Gli spaghettoni noci e taleggio sono un primo piatto appagante e saporito in cui la pasta è avvolta da una crema al formaggio arricchita da noce moscata.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 460 per 100 g

La torta senza cottura ai wafer conquista tutti

La torta senza cottura con wafer è un dolce perfetto se ci si vuole concedere una pausa dolce, è farcita con crema al cioccolato e crema al latte.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 10 minuti
  • Riposo
  • 55 minuti
  • Calorie
  • 520 per 100 g

Torta di mele cotogne, un dolce per l’autunno

La torta di mele cotogne è un dolce autunnale preparato con un impasto allo yogurt arricchito da pezzetti di mele cotogne e crema pasticcera alla vaniglia.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Calorie
  • 184 per 100 g

Torta al limoncello, con crema

La torta al limoncello è un dolce soffice e profumato, preparato con una base allo yogurt e limoncello. Potete utilizzare lo yogurt bianco o quello al limone, oppure scegliere di…

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Calorie
  • 247 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 12»