La nascita della caciotta si basa sulla tecnica di produzione del pecorino, differenziandosi solo per alcuni accorgimenti. Si consuma da sola, con salumi e si accompagna molto bene con il vino rosso. Sciolta diventa un ingrediente che funge da salsa collante per pasta al forno.

Il nome caciotta deriva dal termine “cacio” di origine latina, utilizzato da sempre per indicare il formaggio.

Ricette con caciotta

Ravioli capresi: vegetariani

I ravioli capresi sono un primo piatto ricco che viene realizzato con sfoglia acqua e farina e farciti con caciotta di Sorrento e conditi con pomodorini.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Lasagne ai carciofi

Le lasagne ai carciofi sono un primo ricco e goloso ideale da cucinare per il classico pranzo domenicale e in occasione della Pasqua. Ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 540 per 100 g

Polpette di pane e formaggio

Le polpette di pane e formaggio sono un secondo piatto vegetariano preparato con ingredienti poveri ma dal grande sapore: scoprite come preparale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g