La prima testimonianza della presenza delle ciliegie in Italia risale al II secolo a.C., quando Varrone ne illustrò l'innesto in maniera dettagliata; tuttavia, la leggenda narra che la ciliegia venne portata dall'Oriente dal generale Lucullo, che piantò alberi di ciliegio nel giardino della sua villa. Oggi conosciamo tantissime varietà di ciliegie, che possono essere raggruppate in due grandi categorie, quelle dolci e quelle acide.

Il frutto è normalmente sferico, ma può anche assumere la particolare forma di un cuore. Le ciliegie vengono solitamente mangiate fresche, ma in commercio è anche possibile trovare le ciliegie disidratate, che possono durare anche un anno se conservate in un contenitore, in un luogo fresco e asciutto. La ciliegia viene comunemente mangiata fresca e al naturale, ma viene anche molto utilizzata nella preparazione di macedonie, dolci, frappé, frullati e dessert. Con le ciliege si producono anche marmellate, succhi, mostarde, sciroppi, vini e acquaviti; in Italia la ciliegia trova impiego nella produzione del maraschino e del ratafià, mentre in Alsazia viene usata nella preparazione del Kirsch e in Spagna dello Sherry. Al momento dell'acquisto, le ciliegie non devono essere molli e, se benne turgide, possono esser conservate in frigorifero per due o tre giorni al massimo (lontano dagli alimenti aromatici poiché questo frutto ne assorbe gli odori), oppure congelate, o coperte da un po' di zucchero quando si decide di cuocerle successivamente. Dai semi si estrae un olio (olio di ciliege) di un particolare colore giallo oro.

Le ciliege emanano un odore caratteristico, intenso; non a caso vengono anche utilizzate per la produzione di profumi e aromi; il colore è rosso vivo, così come la polpa. Oltre a mangiarle da sole, come frutta fresca, o nei dessert, la ciliegia si abbina molto bene alla selvaggina, poiché ne attenua i sapori forti.

Diverse le proprietà della ciliegia: è indicata contro i reumatismi, gli arrossamenti della pelle, cellulite ed è indicata per rassodare. Ha anche proprietà diuretiche, antiuriche, antigottose, rinfrescanti e astringenti.

Ricette con ciliegie

Freanch toast al panettone, goloso dessert

Il french toast al panettone è un dolce goloso, perfetto per utilizzare gli avanzi di panettone rimasti dopo le feste: servitelo per dessert o a colazione.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Semifreddo allo zabaione, dolce al cucchiaio

Il semifreddo allo zabaione è un dolce al cucchiaio adatto da servire in monoporzioni, decoratelo con frutta di stagione.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Sorbetto alla ciliegia, semplicissimo

Il sorbetto alla ciliegia è un dolce perfetto per chi è intollerante al lattosio o celiaco: realizzato con ciliegie, succo di limone, zucchero e acqua.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 120 per 100 g

Ghiaccioli alla ciliegia variegati allo yogurt

I ghiaccioli alla ciliegia sono perfetti per la merenda estiva, preparateli variegandoli con lo yogurt al limone.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 10 ore
  • Calorie
  • 130 per 100 g

Ciliegie sciroppate: da fare in estate

Le ciliegie sciroppate sono una tradizionale conserva della cucina italiana, preparate solamente unendo allo sciroppo di zucchero caldo le ciliegie.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 720 ore
  • Calorie
  • 120 per 100 g

Tartufi al mascarpone e cioccolato con salsa di ciliege

I tartufi al mascarpone e cioccolato bianco sono ricoperti da mandorle e nocciole sono dei dolci perfetti da accompagnare con una salsa di ciliege.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 90 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Fagottini ricotta e ciliegie, per la colazione

I fagottini ricotta e ciliegie sono un dolce goloso, realizzato con una crema a base di ricotta e ciliegie da stendere su una sfoglia croccante.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Pizza dolce ebraica, senza uova

La pizza dolce ebraica è un dolce vegano che unisce la croccantezza della superficie a un impasto morbido.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Strudel di ciliegie, variante estiva

Lo strudel di ciliegie è un dolce da forno, variante del tradizionale strudel alle mele, tipico dessert del Trentino Alto Adige.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 318 per 100 g

Rotolo alla ricotta con confettura di ciliegie

Il Rotolo alla ricotta è un dolce perfetto che unisce la freschezza della ricotta al gusto estivo delle ciliege, realizzatelo con la base di pasta biscotto.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 3h 20'
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Cheesecake alle ciliegie, fresca e dolce

La cheesecake alle ciliegie è un dolce al cucchiaio perfetto per il periodo estivo, utilizzate ciliege fresche sia nella farcia sia nella salsa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 410 per 100 g

Cherry pie: la ricetta americana

La cherry pie è un dolce tipico americano realizzato con un involucro di pasta brisée e un ripieno di ciliegie: scoprite come farla in casa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 390 per 100 g

Shirley Temple cocktail

Lo Shirley Temple è un cocktail analcolico che si ottiene mescolando granatina e ginger ale e decorandolo con fette di limone e una ciliegia.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Bicchiere di servizio
  • Rock Alto

Piccola pasticceria: biscotti alle mandorle

I biscotti alle mandorle sono dei prodotti di piccola pasticceria, diffusi nelle regioni del Sud Italia, ideali anche per chi segue una dieta senza glutine.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Riposo
  • 15 ore
  • Calorie
  • 390 per 100 g

Tequila sunrise

Il tequila sunrise è un long drink, tipico dei paesi caraibici, ideale da bere in estate. Ecco la ricetta a base di tequila, succo di arancia e granatina.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Bicchiere di servizio
  • Rock Alto