I frutti della pianta contengono semi di forma triangolare e colore giallo o rossastro, che sono ricchi di sostanze eccitanti, fra le quali la caffeina. Hanno le dimensioni di piccole noci e una volta privati dei tegumenti, costituiscono le cosiddette “noci di cola” impiegate per aromatizzare gelati, caramelle e alcune bevande.

La cola è ingrediente comune di molte bevande tradizionali, prodotte e commercializzate da molteplici grandi marchi mondiali (coca-cola in primis), nonché di soft-drinks o di ghiaccioli al gusto cola.