Ne esistono due varianti principali: la gold e la dry, la prima ha un sapore più forte e un colore ambrato, la versione dry, invece, è più chiara e dal gusto meno intenso.
Quest'ultima è stata sviluppata durante il proibizionismo americano (1919-1933) in quanto il ginger veniva utilizzato comunemente per nascondere l'odore e l'aspetto degli alcolici ma la versione originale ginger ale risultava troppo decisa e finiva per oscurarne completamente il sapore.
Il ginger è spesso utilizzato come ingrediente per la preparazione di aperitivi, cocktail -come il Moscow Mule o il classico ginger e vodka- ma anche di squisiti mix analcolici di bevande.
In Italia viene commercializzata una bevanda chiamata "spuma", affine al ginger ma contenente anche altre spezie oltre allo zenzero.

Ricette con ginger ale

Virgin mule: il video cocktail

Il Virgin Mule è un long drink analcolico derivato dal più famoso Moscow mule, si prepara con zucchero, succo di lime, cetriolo e ginger ale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Bicchiere di servizio
  • Rock Alto

Virgin Bellini: il video cocktail

Il Virgin Bellini è un cocktail di invenzione italiana a base di zenzero, miele, succo di pompelmo, ginger ale e angostura.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Bicchiere di servizio
  • Tumbler basso

Virgin mojito

Il virgin mojito è un long drink analcolico, si realizza con foglie di menta, lime, zucchero di canna, soda e un fill up di ginger ale: ecco il video.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Bicchiere di servizio
  • Rock Alto

Shirley Temple cocktail

Lo Shirley Temple è un cocktail analcolico che si ottiene mescolando granatina e ginger ale e decorandolo con fette di limone e una ciliegia.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Bicchiere di servizio
  • Rock Alto

Pimm’s cocktail

Il Pimm’s è un long drink dal sapore fresco, rinfrescante e profumato: il barman Livio Morena mostra come prepararlo a casa.

  • Difficoltà
  • media
  • Bicchiere di servizio
  • Calice

Rum Cooler

Il Rum Cooler è un long drink pestato, fresco e aromatico. Agrodolce vi spiega la ricetta con tutti i segreti per farlo a regola d’arte.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Bicchiere di servizio
  • Highball