A seconda della regione, viene trattato in maniera differente: mentre in Emilia Romagna si fa uso solo del sale, nel Lazio si preferisce aromatizzare il guanciale con altre spezie come la salvia e il rosmarino.

Il guanciale trova impiego indistintamente in primi e secondi piatti, talvolta in antipasti conferendo un gusto forte e deciso.

Ricette con guanciale

Bucatini all’amatriciana, tradizionali

I bucatini all’amatriciana sono un primo piatto della tradizione culinaria del Lazio composto da guanciale, pomodoro, peperoncino, pecorino e bucatini.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 669 per 100 g

Torta salata con funghi misti

La torta salata con funghi va servita come antipasto, per un aperitivo o come piatto unico ed è ideale da preparare in autunno quando i funghi sono freschi.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 2h 45'
  • Calorie
  • 270 per 100 g

Carbonara di carciofi e guanciale: rivisitare la tradizione

La carbonara di carciofi è una delle varianti più amate di questo tradizionale primo piatto della cucina romana: utilizzate guanciale, uova e pecorino.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Risotto alla carbonara

Il risotto alla carbonara è una rivisitazione della tradizionale pasta alla carbonara, utilizzate riso carnaroli, guanciale e pecorino

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Pasta all’Amatriciana: la ricetta spiegata da Arcangelo Dandini

L’amatriciana è un primo della cucina romana, la pasta sposa un sugo di pomodoro in cui viene aggiunto il guanciale: ecco la ricetta di Arcangelo Dandini

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

La ricetta della pasta alla carbonara di Arcangelo Dandini

La carbonara è un primo della cucina romana caratterizzato da una pasta condita con una salsa a base di uova e guanciale rosolato: ecco la video ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Feijoada: ricetta della fagiolata brasiliana

La fagiolata o feijoada è un piatto tipico del Brasile e in particolare della città di Rio dove è consumata con la caipirinha. Ecco la ricetta originale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2h 20'
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 520 per 100 g

Pasta alla gricia di Arcangelo Dandini

La pasta alla gricia, nota anche come cacio e unto, è preparata con due ingredienti principali: pecorino e guanciale. Arcangelo Dandini mostra come si fa.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 550 per 100 g

Ricetta della vignarola romana

La vignarola è un contorno primaverile tipico della cucina laziale e romana. Ecco la ricetta con: fave, piselli, lattuga, carciofi, cipollotti e guanciale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 260 per 100 g

Passatelli con guanciale e pecorino

I passatelli con guanciale e pecorino sono un primo piatto tipico della tradizione gastronomica romagnola. Scoprite come cucinare questa specialità.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Zuppa di cavolo nero e fagioli

La zuppa di cavolo nero è un piatto unico che appartiene alla tradizione del centro Italia. Un piatto ideale per le fredde serate invernali.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 80 per 100 g

Spaghetti alla gricia

Gli spaghetti alla gricia sono una primo piatto tipico della cucina laziale e in particolare della città di Roma: scoprite la ricetta tradizionale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 550 per 100 g

Lenticchie in umido

Le lenticchie in umido sono un piatto molto gettonato durante la stagione invernale, sia come contorno che come piatto unico. Preparatele con Agrodolce.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 55 minuti
  • Calorie
  • 265 per 100 g