Oltre alla lenticchia cosiddetta “Egiziana”, sono rinominate quelle di “Villalba”, del “Fucino”, di “Altamura”, di “Mormonna” e la “Lenticchia si Castelluccio di Norcia”. Quest’ultima, a Indicazione Geografica Protetta dal 1996, si distingue per l’inconfondibile sapore, per le ridotte dimensioni e per il variegato colore dei chicchi, dal verde al marrone chiaro. In cucina costituiscono un piatto molto nutriente e proteico, ricco di fosforo ferro e vitamina B. Spesso, prima della loro cottura, devono essere tenute in ammollo per tempi che differiscono in base alla freschezza del prodotto. La lenticchia si conserva bene in scatola o in vetro, dove è di solito lessata o precotta in umido. Per la cottura si consiglia l’utilizzo di pentole di acciaio inossidabili, ferro smaltato o, meglio ancora, terracotta. Le lenticchie figurano in numerose ricette che si possono raggruppare genericamente in zuppe o minestre e in contorni, solitamente in umido, ma sono ottime anche come condimento per la pasta e risotti. In altri paesi è solito trovarne anche in preparazioni di purè e insalate.

Le proteine vegetali dei legumi posseggono uno spettro di aminoacidi incompleto che, tuttavia, viene colmato se consumati in combinazione con i cereali: in questa maniera abbiamo pietanze che apportano un buon quantitativo di calorie e proteine nobili complete.
Per questa ragione le lenticchie si prestano particolarmente per la preparazione di piatti unici, come la classica pasta e lenticchie o la zuppa di lenticchie e farro. Con le lenticchie, inoltre, è possibile realizzare squisite ricette 100% vegetariane, come polpette e hamburger.

Ricette con lenticchie

Tom Yam: la versione vegetariana

La Tom Yam è una zuppa tipica della cucina tailandese i cui ingredienti di base hanno proprietà medicinali benefiche: vi proponiamo la versione vegetariana.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Polpette di lenticchie nere e grano saraceno: cucina vegan

Le polpette di lenticchie nere e grano saraceno sono un secondo piatto vegano perfetto per una giornata di freddo.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Calorie
  • 340 per 100 g

Insalata di lenticchie nere e segale: pranzo vegano

L’insalata di lenticchie nere è un piatto unico perfetto per chi segue una dieta vegana, unite pomodorini, erbe aromatiche e segale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 210 per 100 g

Zampone e lenticchie: portare in tavola la tradizione

Lo zampone e lenticchie è un piatto immancabile di ogni cenone di Capodanno che viene tradizionalmente consumato come buon augurio per il nuovo anno.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 460 per 100 g

Zuppa di fagioli misti, un comfort food autunnale a base di legumi

La zuppa di fagioli misti è un piatto unico autunnale vegetariano e nutriente da servire caldo o tiepido con crostini di pane e olio extravergine a crudo.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Spaghetti alle castagne, un primo piatto autunnale

Gli spaghetti alle castagne sono un primo piatto vegano dal sapore autunnale arricchito da funghi porcini e lenticchie che potete preparare con poche mosse.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Polpettone vegano: facile e sano

Il polpettone vegano è un secondo piatto che può essere preparato in anticipo, adatto per le gite fuori porta o per un un pranzo sano e gustoso in ufficio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 165 per 100 g

Koshari, street food egiziano

Il Koshari è un piatto della cucina egiziana, si prepara con legumi, pasta e riso e si mangia come street food.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 2h 30'
  • Riposo
  • 8 ore
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Insalata fredda lenticchie e pomodori: secondo veg

L’insalata fredda di lenticchie e pomodorini è un secondo piatto nutriente e facile da preparare: scopri la nostra ricetta con olive taggiasche e rucola.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 230 per 100 g

Pipe con lenticchie speziate e gamberi

Le pipe con lenticchie speziate e gamberi sono un piatto unico, arricchite il sugo con cannella, zenzero e curcuma in polvere.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Insalata con cavolfiore: salutare la stagione fredda

L’insalata con cavolfiore è un contorno leggero ma allo stesso tempo profumato e gustoso: aggiungete ravanelli e cipolla rossa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 210 per 100 g

Spaghetti con lenticchie, cicoria e gamberi, un primo dal sapore deciso

Un primo piatto di pesce facile da preparare, dal gusto deciso: prova la nostra ricetta degli spaghetti con lenticchie: perfetto per le feste.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 430 per 100 g

Filetto di salmone laccato e crema di lenticchie rosse, un secondo delicato e gustoso

Il filetto di salmone laccato, accompagnato da una crema di lenticchie rosse, è un secondo di pesce delicato ed elegante che stupirà i vostri ospiti

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 370 per 100 g

Cotechino in festa, un’alternativa per Capodanno

Se alla Vigilia di Capodanno non volete presentare il solito cotechino con lenticchie, ecco una variante fantasiosa e veloce con la pasta brisée.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 590 per 100 g

Cotechino e lenticchie con radicchio: per le feste

Un classico della cucina italiana, piatto tradizionale del cenone della vigilia di Capodanno: ecco una variante del cotechino e le lenticchie, con radicchio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 480 per 100 g
1 2 3 »