Il peperoncino è un ottimo antiossidante e aiuta a combattere i radicali liberi, ha inoltre proprietà antitumorali e afrodisiache.
In cucina si utilizzano diversi tipi di peperoncino, conservati e trattati con metodi differenti. Ci sono peperoncini lunghi e conici, verdi o rossi; esistono anche peperoncini di piccole dimensioni, simili ad una ciliegia oppure i diavolilli a bacca ovale e corta, tipici della Calabria e dell’Abruzzo.

A seconda della ricetta il peperoncino si può usare fresco a pezzetti, secco intero, pestato o polverizzato. Sul mercato si trovano peperoncini secchi o in salamoia, in agrodolce, in pasta o in salsa, italiani o di altre nazionalità. Il pepe di Cayenna è un peperoncino americano seccato e polverizzato, simile al berberè etiopico (a cui però viene aggiunta polvere d’aglio). In Puglia, Abruzzo e Calabria sono diffusi i peperoncini verdi dolci chiamati friggitelli o friarelli (da non confondere con i friarielli napoletani, simili a broccoletti). Il peperoncino più piccante del mondo è lo Scorpione di Trinidad: secondo la Scala di Scoville, capace di misurare la quantità di capsaicina presente in un peperoncino, questo esemplare contiene due milioni di unità Scoville, ossia è mille volte più piccante di un comune jalapeno.
I peperoncini sono ampiamente utilizzati nella cucina italiana, spesso impiegati per la preparazione di piccanti classici primi piatti della nostra tradizione, come gli spaghetti aglio, olio e peperoncino o le penne all'arrabbiata.

Ricette con peperoncino

Koshari, street food egiziano

Il Koshari è un piatto della cucina egiziana, si prepara con legumi, pasta e riso e si mangia come street food.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 2h 30'
  • Riposo
  • 8 ore
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Boku Boku: lo spezzatino di Zanzibar

Il Boku Boku è uno spezzatino cotto in una mistura di frumento dal sapore piccante tipico della cucina africana, della Tanzania e dell’isola di Zanzibar.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Salsa Enchilada: cucina messicana

La salsa enchilada è una delle ricette più famose della cucina messicana, viene solitamente servita come accompagnamento a tortillas e nachos.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 100 per 100 g

Trofie, alici e olive, perfette per l’estate

Le trofie con alici e olive sono un primo perfetto da realizzare se si ha a disposizione pesce fresco, aggiungete qualche pomodoro per un tocco in più.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 260 per 100 g

Tortiglioni alla siciliana: gusti isolani

I tortiglioni alla siciliana sono un piatto perfetto per l’estate, utilizzate sugo di pomodori datterini, chips di melanzane e pane dorato croccante.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Tonnarelli sogliola e pomodorini, primo di pesce estivo

I tonnarelli sogliola e pomodorini sono un primo ideale per l’estate a base di sogliola insaporita da un trito di pan grattato condito e pomodorini.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 410 per 100 g

Pollo yassa, cucina senegalese

Il pollo yassa è un famoso piatto della tradizione culinaria senegalese, viene cotto lentamente con abbondanti cipolle, peperoncino e senape.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Zucchine sott’olio, secondo light

Le zucchine sott’olio sono una conserva tipica della cucina italiana: perfette da confezionare in estate per poi essere consumate durante l’inverno.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 169 ore
  • Calorie
  • 80 per 100 g

Matbucha, la peperonata marocchina

La matbucha è un’insalata cotta tipica della cucina marocchina a base di peperoni, pomodori, spezie e aglio molto simile alla nostra peperonata.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Riposo
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 90 per 100 g

Tirokafteri, salsa tradizionale greca

La tirokafteri è il nome di una salsa tradizionale della cucina greca, è la seconda salsa più consumata in Grecia dopo lo tzatziki.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 10 minuti
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Zuppa orzo e fagioli, nutriente

La zuppa orzo e fagioli è un piatto unico economico e molto nutriente, ideale per chi segue un regime vegano o vegetariano.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 220 per 100 g

Ceviche croccante: spada e mais tostato

Il ceviche è una ricetta tipica della cucina latino americana, in particolar modo peruviana, a base di pesce marinato nel lime arricchito da spezie.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Chili vegano: messicano per tutti

Il chili vegano è un piatto della tradizione messicana rivisitato in chiave vegana, gustatelo con tortillas e nachos.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 150 per 100 g

Spaghetti di mare al cartoccio: primo per l’estate

Gli spaghetti al cartoccio sono un classico, cotti prima al dente, conditi, racchiusi in un cartoccio e successivamente ripassati al forno.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 490 per 100 g

Polpette piccanti: finger food

Le polpette piccanti sono perfette da mangiare come finger food durante un aperitivo, accompagnatele con una salsa che ne esalti il sapore.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 10 minuti
  • Calorie
  • 290 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 16»