Il peperoncino è un ottimo antiossidante e aiuta a combattere i radicali liberi, ha inoltre proprietà antitumorali e afrodisiache.
In cucina si utilizzano diversi tipi di peperoncino, conservati e trattati con metodi differenti. Ci sono peperoncini lunghi e conici, verdi o rossi; esistono anche peperoncini di piccole dimensioni, simili ad una ciliegia oppure i diavolilli a bacca ovale e corta, tipici della Calabria e dell’Abruzzo.

A seconda della ricetta il peperoncino si può usare fresco a pezzetti, secco intero, pestato o polverizzato. Sul mercato si trovano peperoncini secchi o in salamoia, in agrodolce, in pasta o in salsa, italiani o di altre nazionalità. Il pepe di Cayenna è un peperoncino americano seccato e polverizzato, simile al berberè etiopico (a cui però viene aggiunta polvere d’aglio). In Puglia, Abruzzo e Calabria sono diffusi i peperoncini verdi dolci chiamati friggitelli o friarelli (da non confondere con i friarielli napoletani, simili a broccoletti). Il peperoncino più piccante del mondo è lo Scorpione di Trinidad: secondo la Scala di Scoville, capace di misurare la quantità di capsaicina presente in un peperoncino, questo esemplare contiene due milioni di unità Scoville, ossia è mille volte più piccante di un comune jalapeno.
I peperoncini sono ampiamente utilizzati nella cucina italiana, spesso impiegati per la preparazione di piccanti classici primi piatti della nostra tradizione, come gli spaghetti aglio, olio e peperoncino o le penne all'arrabbiata.

Ricette con peperoncino

Costine di maiale agropiccanti, sfiziose

Le costine di maiale agropiccanti sono una ricetta sfiziosa e saporita, perfette per pranzi e cene gustose: rifinite con una manciata di semi di sesamo.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Cavatelli al sugo di polpo

La pasta con il sugo di polpo è un piatto di mare gustoso, il polpo cotto nel sugo di pomodoro diventa tenero e saporito ed è perfetto per condire la pasta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Piselli e cime di rapa: i muersi con le rape

I muersi con le rape sono un piatto povero della cucina salentina, mescolate piselli secchi cotti con rape stufate e tocchetti di pane raffermo.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 6h 50'
  • Riposo
  • 120 ore
  • Calorie
  • 160 per 100 g

Caserecce broccoli e spada, primo completo

La caserecce con broccoli e pesce spada sono una ricetta perfetta per la stagione fredda, insaporitela con qualche pomodoro secco.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Riposo
  • 10 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Jerk chicken, pollo alla giamaicana

Il jerk chicken è un piatto della cucina giamaicana che viene realizzato con una marinata piccante in cui marinare il pollo.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 6 ore
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Spaghetti con pomodorini scattarisciati

Gli spaghetti con pomodorini scattarisciati sono un primo che necessita di pochi ingredienti, usate olio, cipolla, aglio, pomodorini e pasta di grano duro.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 192 per 100 g

Carne di cavallo al sugo: Salento a tavola

La carne cavallo al sugo è uno dei secondi più antichi della cucina salentina, ogni famiglia ha la sua ricetta segreta ma è sempre tenerissima e piccante.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 5 ore
  • Calorie
  • 150 per 100 g

Papas y chorizo, sapori messicani

Papas y chorizo è un secondo piatto di carne tipico della cucina messicana ricco e gustoso, usate salsicce di maiale e scegliete patate a pasta gialla.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 6 ore
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Bavette alla montanara: verza e acciughe

Le bavette alla montanara sono un piatto povero, farcite la pasta lunga con cavolo verza, acciughe sott’olio e peperoncino.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 360 per 100 g

Zuppa agropiccante, dalla Cina

La zuppa agropiccante è una ricetta cinese leggera e molto semplice da realizzare, cuocetela nel wok e utilizzate funghi cinesi freschi o secchi.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 150 per 100 g

Pasta al nero di seppia: sapore di mare

La pasta al nero di seppia è un primo piatto di mare caratterizzato dall’intenso colore nero, l’inchiostro delle seppie dona alla pasta un sapore delizioso.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 225 per 100 g

Pasta peperoni e tonno

La pasta con peperoni e tonno è un piatto perfetto da realizzare quando si ha poco tempo, usate peperoni carnosi e ventresca di tonno sottolio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 270 per 100 g

Shakshuka, cucina kosher

La shakshuka è un piatto tipico della cucina kosher a base di uova, pomodori e peperoni, mangiatela accompagnata da fette di pane o dalla tradizionale pita.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Alette di pollo piccanti: croccanti

Le alette di pollo piccanti sono perfette sia per l’aperitivo sia come secondo piatto, utilizzate peperoncino, paprika e limone.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Risotto mari e monti: funghi e misto mare

Il risotto mari e monti si realizza con varie tipologie di pesce e funghi secchi: eccone tutti i passaggi.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 4h 30'
  • Calorie
  • 270 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 14»