La varietà più coltivata è il pino comune, chiamato anche “pino da pinoli”. In cucina sono utilizzati nella preparazione di molti ripieni, salse e sughi, in particolare per quanto riguarda la tradizione napoletana (in cui di solito vengono associati all’uvetta sultanina) e quella siciliana. Nelle altre regioni italiane sono meno usati, ad esclusione della Liguria che ne fa largo uso per la produzione del pesto classico alla genovese o di altri tipi di salse. I pinoli sono molto utilizzati in pasticceria, come decorazione o nell’impasto di dolci popolari come il castagnaccio, le pinoccate e la torta “della nonna” con crema pasticcera. Si possono impiegare freschi oppure leggermente tostati in forno.

Ricette con pinoli

Calzone fritto ripieno di funghi: cucina napoletana

Il calzone fritto ripieno è un piatto tradizionale che si può trovare in tutte le pizzerie napoletane: farcitelo con funghi, uvetta e mozzarella.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 8 ore
  • Calorie
  • 490 per 100 g

Castagnaccio ligure, un dolce gluten free senza uova e burro

Il castagnaccio ligure è un dolce popolare tipico della pasticceria dell’omonima regione italiana, preparato con la farina di castagne, uvetta e pinoli.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 360 per 100 g

Saccottini di strudel alle mele: per l’inverno

I saccottini di strudel alle mele racchiudono in uno strato di pasta un ripieno di frutta e spezie, perfetti con il gelato alla vaniglia o mandorle.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Certosino bolognese, dolce natalizio a base di frutta secca e canditi

Il certosino bolognese è un dolce tipico delle festività natalizie preparato con un impasto a base di miele, cioccolato, frutta secca e canditi.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 410 per 100 g

Tonnarelli con salsa al Castelmagno, miele e frutta secca

I tonnarelli con salsa al castelmagno e miele, sono un piatto da preparare in inverno: realizzate la salsa con latte, panna, formaggio, nocciole e rosmarino

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Peperoni ripieni al vin cotto: a Natale sono d’obbligo in Irpinia

I peperoni ripieni al vin cotto sono un piatto campano tipico della tradizione natalizia preparato con papaccelle napoletane farcite con mollica e uvetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 316 per 100 g

Scarola imbottita, tradizione napoletana

La scarola imbottita è una ricetta napoletana: si tratta di scarola lessata e farcita con olive nere, pecorino, pinoli, uvetta, capperi e acciughe.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 10 minuti
  • Calorie
  • 200 per 100 g

Pasta al pesto di acciughe: pronto in pochi minuti

La pasta al pesto di acciughe è un gustoso primo dal sapore intenso e deciso, l’aggiunta del limone conferisce freschezza, è perfetta per la stagione estiva.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Pesto di fave: un must per il primo maggio

Il pesto di fave è una preparazione veloce dal gusto delicato, un condimento perfetto per la primavera.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 230 per 100 g

Insalata puntarelle e arance con pinoli e alici

L’insalata di puntarelle e arance è un antipasto fresco e gustoso, scopri la ricetta arricchita con crostini, alici e pinoli tostati.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 140 per 100 g

Insalata di pasta pomodorini e baccalà, per pranzo

L’insalata di pasta pomodorini e baccalà è un rimo piatto fresco e leggero, perfetto sia a pranzo che a cena: realizzate il pesto con menta e rucola.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 340 per 100 g

Tortino indivia e alici: saporito

Il tortino indivia e alici è una ricetta tipica della cucina ebraica e romana, ricco e gustoso: aggiungete olive e abbondante parmigiano grattugiato.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Spongarda: cucina cremasca

La spongarda è un dolce tipico cremasco, è una torta di pasta frolla con un ricco e cremoso ripieno di frutta secca, spezie e canditi.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 36 ore
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Pollo alla catalana, dalla Spagna

Il pollo alla catalana è una ricetta gustosa e saporita, tipica della cucina spagnola: aggiungete le prugne secche e rifinite con pinoli tostati.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Zelten, dal Trentino Alto Adige

Lo zelten è un dolce natalizio tipico del Trentino Alto Adige è arricchito da frutta secca: mandorle, fichi, uva sultanina, noci e pinoli.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 355 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 »