In Europa, il pomodoro arrivò nel 1540 grazie allo spagnolo Hernàn Cortés, mentre in Italia giunse solo nel 1596. Il pomodoro - che oggi viene ampiamente coltivato in tutto il sud d'Italia - è divenuto uno degli alimenti chiave della cucina mediterranea solo nella seconda metà del XVII secolo. Il pomodoro manca raramente sulle tavole dei Paesi dell'area mediterranea, dove si utilizza sia crudo che cotto. Viene impiegato quotidianamente per la preparazione delle insalate, di sughi e salse a crudo, ma anche nella preparazione delle conserve, come i pomodori secchi (un antipasto tipico italiano), succhi e concentrati che arricchiscono sia i primi che i secondi piatti a base di carne o di pesce, e soprattutto nella preparazione della pizza. Oltre alla salsa e alla passata di pomodoro, questo alimento è tradizionalmente utilizzato per la preparazione della caprese.

Al momento dell'acquisto, il pomodoro deve presentare una buccia liscia e senza grinze, e deve avere un peso consistente. Prima di impiegarlo in cucina è necessario lavarlo sotto acqua corrente, e può esser conservato in frigorifero per circa una settimana.

Si hanno diverse varietà del pomodoro e le più comuni sono quelle destinate alla cucina o alla preparazione di salse. La prima è caratterizzata da una forma tondeggiante con il tipico colore rosso, che può esser però anche verde-giallo, mentre la seconda ha una forma semi allungata più piccola e un sapore più intenso. Se crudo, il pomodoro emana un lieve e piacevole aroma, mentre quando viene cotto ha un profumo invitante e molto caratteristico. Sono pochissimi gli alimenti che non si abbinano al pomodoro, che costituisce un ingrediente così versatile da poter essere utilizzato insieme a carni, pesci, verdure, formaggi (soprattutto la mozzarella), pane e soprattutto pasta e riso. Il pomodoro si accompagna bene a un vino rosato, meglio se frizzante, ma anche a un vino secco. Il pomodoro ha anche numerose proprietà benefiche per la salute: è infatti considerato un ottimo rimedio contro la debolezza, ritenzione idrica, ipertensione, inappetenza, arteriosclerosi, reumatismi, gotta, crampi e infezioni polmonari.

Ricette con pomodori

Paprike all’istriana, peperoni bianchi ripieni di carne

Le Paprike all’istriana sono peperoni bianchi ripieni di carne di maiale, manzo e riso; cotti in umido sono perfetti da servire durante un pranzo infornale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 426 per 100 g

Rigatoni ‘ncaciati alla siciliana

I rigatoni ‘ncaciati alla siciliana sono un piatto ricco in cui la pasta è condita con ragù, uova sode, melanzane fritte e abbondante formaggio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2h 40'
  • Calorie
  • 560 per 100 g

Insalata greca vegana con tofu e olive

L’insalata greca vegana con tofu e olive è una variante del tipico piatto ellenico, scopri la nostra ricetta con pomodori, cetrioli, lattuga, olive e tofu.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 18 minuti
  • Calorie
  • 75 per 100 g

Strangozzi al sugo: ricetta umbra

Gli strangozzi al sugo sono un primo piatto della tradizione, realizzate la pasta in casa e accompagnatela con un buon pomodoro di stagione.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Maccheroncini, agnello e pecorino: per la primavera

I maccheroncini agnello e pecorino sono un piatto perfetto per la primavera, aggiungete qualche pistillo di zafferano per stupire gli ospiti.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Capretto alla neretese: tradizioni abruzzesi

La capra alla neretese è un piatto tipico della tradizione abruzzese, scopri come cuocere la carne di capra con pomodori e peperoni.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Insalata di riso vegan con melanzane e tofu

L’insalata di riso vegan è un piatto unico ideale per chi segue una dieta senza alimenti di origine animale: unite melanzane, pomodori, mais, tofu.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 120 per 100 g

Insalata fagiolini pomodori e tonno: per la primavera

L’insalata di fagiolini, pomodori e tonno è una ricetta estiva facile da preparare, unite patate e pesto di mandorle e menta: il risultato è garantito.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 85 per 100 g

Torta salata con melanzane e pomodori secchi

La torta salata con le melanzane è ottima da servire tutto l’anno, scegliete melanzane scure e unite provola, parmigiano e pomodori secchi.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 260 per 100 g

Guazzetto di pesce: la ricetta di base

Il guazzetto misto di pesce è un primo piatto in umido nel quale è sempre presente il pomodoro, vari tipi di pesce e molluschi: quella è la versione base.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 290 per 100 g

Cipollata: contorno abruzzese

La cipollata è un contorno della cucina abruzzese a base di cipolle rosse e pomodori maturi, ideale per chi segue una dieta vegana o vegetariana.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Panino al prosciutto cotto: golosità

Il Panino al prosciutto cotto è una classica merenda, farcite le ciabatte con prosciutto cotto, provola e qualche fetta di pomodoro ramato.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Insalata di bulgur e zucca, per la stagione fredda

L’insalata di bulgur e zucca è un piatto ideale per chi segue una dieta vegana, arricchitelo con pomodori secchi e crescione.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 270 per 100 g

Polipetti affogati, ricetta napoletana

I polipetti affogati sono un piatto della cucina napoletana, scopri la ricetta a base di moscardini, polpa di pomodoro, peperoncino, aglio e prezzemolo.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 80 per 100 g

Cinghiale in umido, ricco e intenso

Il cinghiale in umido è perfetto se servito con una porzione di polenta, portate in tavola questo sugo ricco se volete ingolosire i vostri ospiti.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3h 20'
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 150 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 35»