Si può usare grattuggiata e incorporata in preparazioni salate oppure macinata e ridotta in salsa con l’aggiunta di aceto, pangrattato e zucchero. La salsa così preparata è l’ideale con carni bollite e pesce affumicato. Le foglie giovani si consumano in insalata. La radice di rafano è molto utilizzata nella cucina della Basilicata per la preparazione della rafanata materana (una frittata a base di radice grattuggiata, pecorino, uova,  pepe nero e prezzemolo), oltre ad essere il condimento principale dello ‘Ndrupp’c (“intoppo”), ragù tipico della città di Potenza. Il cren (Armoracia rusticana) viene spesso confuso con il rafano a causa di alcuni suoi nomi secondari come ad esempio “rafano di Spagna” e “rafano orientale”.

Ricette con rafano

Insalata miglio e fiori: leggera e senza glutine

L’insalata miglio e fiori è una ricetta fresca e leggera, ideale per la stagione estiva: arricchitela con pesche noci e germogli di erba medica.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 230 per 100 g

Crostone con roast beef: semplice e veloce

Il crostone con roast beef è una ricetta gustosa e velocissima da preparare: usate fette di pane integrale e tostatele in padella prima di farcirle.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Prime Uve & Mixology: Bloody Maria

Il Bloody Maria è la reinterpretazione di Massimo D’Addezio di un classico della miscelazione: il Bloody Mary. Scoprite la ricetta su Agrodolce.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Bicchiere di servizio
  • Tumbler medio

Crostini al salmone affumicato

I crostini al salmone possono essere l’antipasto ideale per un pranzo festivo. Scopritene procedimento e ingredienti su Agrodolce.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 290 per 100 g