Il suo partner aromatico ideale è l’aglio, ma non sfigura in composizioni miste di salvia, timo e santoreggia. È molto indicato come aromatizzante per le carni, ma si può usare anche per insaporire pesci grossi da cuocere alla brace. È necessario usare con prudenza il rosmarino quando si prevedono lunghe cotture: sottoposto ad un calore prolungato sviluppa componenti aromatiche secondarie, come un vago sentore di menta non molto gradevole. È bene utilizzare il rosmarino fresco, perché secco non regala le stesse sensazioni aromatiche. Viene raccolto preferibilmente all’inizio dell’estate. Il nome rosmarino deriva dal latino, ros marinus, ossia “rugiada di mare”, perché cresce sulle coste, in prossimità del mare.

Ricette con rosmarino

Spezzatino di cinghiale con patate e rape bianche

Lo spezzatino di cinghiale è un piatto perfetto per l’inverno arricchitelo con patate e rape bianche e servitelo con una porzione di polenta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 170 per 100 g

Muffin ai quattro formaggi: spezza fame

I muffin ai 4 formaggi sono delle tortine salate perfette per la merenda o per un pic nic, utilizzate parmigiano, cheddar, fontina e gorgonzola.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 310 per 100 g

Patate alla birra, contorno croccante

Le patate alla birra sono un contorno perfetto per moltissimi piatti di carne bianca e rossa, sfumatele con una birra lager.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Cinghiale in umido, ricco e intenso

Il cinghiale in umido è perfetto se servito con una porzione di polenta, portate in tavola questo sugo ricco se volete ingolosire i vostri ospiti.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3h 20'
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 150 per 100 g

Peperoni bianchi gratinati: contorno vegano

I peperoni bianchi gratinati sono un piatto vegetariano ideale da servire come contorno, arricchite la panatura con erbe aromatiche e frutta secca.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 234 per 100 g

Cinghiale in salmì, ricetta toscana

Il cinghiale in salmì è una ricetta della cucina toscana, cucinatelo in abbondante vino rosso e portatelo in tavola con purè o polenta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3h 20'
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 140 per 100 g

Cinghiale alla cacciatora: per l’inverno

Il cinghiale alla cacciatora è un secondo perfetto per la stagione fredda, marinate la carne a lungo con il vino rosso e completate con olive e pomodorini.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 3h 40'
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 190 per 100 g

Pappardelle con ragù di cinghiale in bianco

Le pappardelle con ragù di cinghiale in bianco sono un piatto della tradizione toscana, preparate la pasta in casa per un piatto perfetto.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Riposo
  • 13 ore
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Faraona in padella: secondo piatto saporito

La faraona in padella è un secondo piatto nutriente e saporito, preparato soprattutto durante le feste di Natale: servitela con patate novelle al forno.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Anguilla al forno, per il cenone

L’anguilla al forno è un secondo piatto gustoso e saporito, protagonista indiscusso delle feste natalizie: servitelo con fette di polenta grigliata.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 55 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Cappone al forno, per le feste

Il cappone al forno è un secondo prelibato che si prepara durante le festività natalizie, farcitelo con salsiccia, datteri, uvetta e nocciole.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 1h 50'
  • Riposo
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 310 per 100 g

Salsiccia con lampascioni: ricetta pugliese

La salsiccia con i lampascioni è una ricetta pugliese semplice e gustosa, utilizzate salsiccia di maiale e cuocere il lampascioni nel fondo di cottura.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Stinco di maiale alla birra, per la stagione fredda

Lo stinco di maiale alla birra è un secondo sostanzioso ed economico, realizzare la marinatura e cuocetelo in forno fino a che è morbido e succulento.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2h 30'
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 190 per 100 g

Orzotto alla trentina: per l’inverno

L’orzotto alla trentina è perfetto per fare il pieno di fibre senza rinunciare al gusto, preparatelo con carote, patate, sedano e abbondante speck.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Teglia di verdure al forno: per l’autunno

La teglia di verdure al forno è un contorno gustoso, leggero e versatile, scopri la nostra ricetta con zucca, carote viola, barbabietole e frutta secca.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 70 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 12»