L'uva sultanina trova largo impiego anche nelle creme, marmellate e liquori come nel caso di vini da tavola o grappe. Anche nelle preparazioni salate, soprattutto nella cucina napoletana e siciliana, si trova questa tipologia di uva associata a baccalà o in pietanze assieme ai pinoli. Va sempre accuratamente lavata; quando le preparazioni lo richiedono, bisogna metterla per circa un’ora prima dell’impiego, a “rinvenire” in acqua tiepida. Oltre che secca può essere conservata in vari modi sia in marmellate che gelatine, sotto spirito, sotto forma di succhi o sciroppi.

Può essere inoltre consumata, da sola o in combinazione con altra frutta disidratata e frutta secca, come uno snack goloso e sano: oltre a contenere zuccheri, e a soddisfare dunque la voglia di dolce, ha proprietà che migliorano la digestione, la salute dei denti e delle ossa.

Ricette con uva sultanina

Zucchine grigliate in saor, contorno al barbecue

Le zucchine in saor cotte al barbecue sono il contorno perfetto per una cena all’aperto: ecco come si preparano in pochi passaggi.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 16 minuti
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Polpette di scarola, secondo vegetariano

Le polpette di scarola sono un secondo piatto vegetariano ideale da consumare durante la stagione estiva: la nostra ricetta in poche mosse.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 151 per 100 g

Melanzane fritte in agrodolce, contorno goloso

Le melanzane fritte in agrodolce sono un contorno perfetto per la stagione estiva, provatele con cipolle rosse e uva sultanina.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Braciole di manzo alla napoletana: per il pranzo della domenica

Le braciole di manzo alla napoletana sono involtini di ripieni di uvetta, pinoli, pecorino, aglio e prezzemolo, cotti a lungo nella passata di pomodoro.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Cjalsons: ravioli della cucina friuliana

I cjalsons sono ravioli fruilani con un ripieno dolce salato, conditi con una salta povera chiamata morchia e realizzata con farina di mais e burro.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 45'
  • Riposo
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 370 per 100 g

Insalata del grillo: finocchi, arance e cipolla

L’insalata del grillo è una variante della tradizionale insalata con finocchi e arance: aggiungete uvetta sultanina marinata e cipolla rossa di Tropea.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 290 per 100 g

Pane con uvetta, tradizione lombarda

Il pane con l’uvetta anche chiamato pan tranvai è una preparazione della cucina lombarda, realizzatelo seguendo la nostra ricetta e servitelo a colazione.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 3h 30'
  • Calorie
  • 274 per 100 g

Dolcetti al cocco, cucina vegana

I dolcetti al cocco sono una ricetta della cucina vegana, preparateli con semolino, mandorle e cocco, aggiungete uva sultanina e un tocco di cardamomo.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Calzone fritto ripieno di funghi: cucina napoletana

Il calzone fritto ripieno è un piatto tradizionale che si può trovare in tutte le pizzerie napoletane: farcitelo con funghi, uvetta e mozzarella.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 8 ore
  • Calorie
  • 490 per 100 g

Cous Cous multicolore, un primo piatto dal sapore estivo

Il cous cous multicolore è un primo piatto dal profumo estivo che potete preparare con poche semplice mosse per un pranzo o una cena dell’ultimo minuto.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 230 per 100 g

Castagnaccio ligure, un dolce gluten free senza uova e burro

Il castagnaccio ligure è un dolce popolare tipico della pasticceria dell’omonima regione italiana, preparato con la farina di castagne, uvetta e pinoli.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 360 per 100 g

Saccottini di strudel alle mele: per l’inverno

I saccottini di strudel alle mele racchiudono in uno strato di pasta un ripieno di frutta e spezie, perfetti con il gelato alla vaniglia o mandorle.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Christmas Cake,il dolce delle Feste

La Christmas Cake è un classico dolce natalizio dei paesi del nord Europa e di quelli anglosassoni ricco e sostanzioso a base di frutta secca e spezie.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Riposo
  • 25 ore
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Pan di ramerino, i panini dolci salati

Il pan di ramerino è un morbido panino dolce di origine medievale, tipico della tradizione toscana, arricchito con uvetta sultanina e rosmarino.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 205 per 100 g

Peperoni ripieni al vin cotto: a Natale sono d’obbligo in Irpinia

I peperoni ripieni al vin cotto sono un piatto campano tipico della tradizione natalizia preparato con papaccelle napoletane farcite con mollica e uvetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 316 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 »