Acquolina, Roma

29 agosto 2014

La pizza al taglio di questo simpatico locale lungo via Enrico Fermi ha un bell’aspetto che invoglia all’assaggio e non tradisce le aspettative, condita com’è con buone materie prime e aiutata da una solida e ben lievitata base di impasto. pizza al taglio ben preparata e classici della tradizione romanesca cucinati espressi Per accomodarsi c’è un dehors alla buona, chiuso d’inverno e aperto durante la bella stagione, arredato con tavolini e sedie leggere. Per servirsi si va al banco, si dà un’occhiata alle pizze a disposizione, si sceglie e si aspetta un tagliere su cui la pizza è già stata divisa in pratici rettangoli. Non mancano abbinamenti e gusti classici (rossa, bianca, margherita), oltre a matrimoni più particolari e stuzzicanti come mortadella e crema di noci, provola affumicata speck e salsa tonnata o patate e ‘nduja. Ottimi anche i fritti, in particolare i supplì classici e il cartoccio di calamari preparato espresso e servito in un pratico cono. Per un pranzo veloce ma sostanzioso Acquolina propone i classici della tradizione romanesca, da una cacio e pepe molto robusta ai saltimbocca, alla carbonara. Sul banco è disponibile anche un buon numero di contorni di verdure saporiti, come la cicoria ripassata in padella. Tra le bevande è possibile estinguere la propria sete con i classici soft drink o la bella selezione di birre artigianali italiane e straniere.

Acquolina

  • Indirizzo: Via Enrico Fermi 102, Roma
  • Chiusura: Sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 06 5599801

I commenti degli utenti