ArtEst Caffè, Milano

5 marzo 2014

Una coppia amante della Thailandia e della sua cultura, sempre in viaggio per scoprirla; un negozio d’artigianato asiatico, e poi la decisione di aprire, nel locale comunicante, il primo thai snack bar di Milano. In realtà si tratta di un vero e proprio ristorante di dimensioni ridotte: il cartello sulla porta infatti promette pranzetti e cenette thailandesi. un ristorante di piccole dimensioni che propone classici della cucina thailandese Il tono giocoso e informale è mantenuto anche all’interno: il locale consente solo una manciata di coperti e si presenta con un arredamento eclettico che ricorda più i caffè del Nord Europa che le tipicità del Sud-est asiatico. Una fila di poltroncine ribaltabili da vecchio cinema occupa un’intera parete, sostituendo le consuete sedie o divanetti, mentre sul lato opposto è possibile accomodarsi su alte poltrone, appoggiati a un tavolino in ferro battuto. Anche d’estate, quando qualche tavolo si allarga sul marciapiede del corso, permane un’atmosfera di familiare intimità, incoraggiata da un lista che prevede al massimo una quindicina di proposte. Rispondono comunque all’appello tutti i maggiori piatti della tradizione thailandese, a volte adattati al gusto italiano o vegetariano: si parte dalle polpette e dagli involtini vegetali per passare al pad thai e al pollo al curry, completando il pasto con dessert come la crema di riso con frutta esotica e la crema pasticcera con scaglie di cioccolato. La contaminazione fra gestione italiana e cucina thailandese è evidente ma il risultato è più che apprezzabile, adatto tanto a una veloce pausa pranzo quanto a una dolce serata romantica.

ArtEst Caffè

  • Indirizzo: corso Garibaldi 117, Milano
  • Chiusura: domenica e lunedì
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 36704770

I commenti degli utenti