Da Attilio, Napoli

13 dicembre 2013

Attilio rappresenta la terza generazione di pizzaioli della famiglia Bachetti. La pizzeria è stata aperta dal nonno omonimo nel cuore della Pignasecca, dove ha sede uno dei mercati storici della città. La caratteristica principale della sua pizza è l’impasto, molto leggero e ben lievitato; il cornicione rispecchia i canoni della tradizione, è alto e presenta una bella alveolatura. Pizze leggere e digeribili, classiche oppure dalla forma particolare come quella a sole, dalle estremità ripiene di ricotta Gli ingredienti sono tutti di prima qualità, dai pomodorini del Piennolo ai latticini della penisola Sorrentina, mentre i funghi porcini e l’olio sono di sua stessa produzione. Tra le pizze da segnalare, oltre a quelle classiche, c’è la Sole nel piatto, in cui ogni estremità è ripiena di ricotta, mentre al centro riposano i classici pomodorini e il fior di latte; la pizza Cannolo prende il nome e la forma dal tipico dolce siciliano ed è farcita di ricotta, salsiccia e funghi. Davvero ottima anche la pizza con cipolla ramata e ricotta. I fritti sono molto buoni e una particolare menzione va al crocchè gigante con salsiccia, friarielli e provola. Attilio, insieme alla sorella Angela, è anche un esperto sommelier e nella sua piccola realtà enologica presenta una oculata selezione di vini e birre artigianali. Per i dolci spezziamo una lancia a favore della cassata al forno.

Da Attilio

  • Indirizzo: via Pignasecca 17, Napoli
  • Chiusura: domenica
  • Spesa: entro i 30€
  • Chef: Attilio Bachetti
  • Tel: 081 5520479
  • IMMAGINE
  • Dora Sorrentino

I commenti degli utenti