Ba Asian Mood, Milano

8 novembre 2013

Non è il classico ristorante cinese di quartiere, ma non si sente la mancanza di involtini primavera surgelati e polli alle mandorle affogati in misteriose salse scure. Marco e Giulia Liu, i proprietari, hanno creato un locale affascinante dove poter gustare una cucina cinese autentica e ben fatta. Il menu non riporta il solito elenco sterminato di piatti “cinoccidentali”, ma propone anche pietanze insolite che invogliano ad avventurarsi, oltre ad un’accattivante sezione dim sum. Piatti insoliti che invogliano ad uscire dalla propria area comfort da ristorante cineseIl toast di gamberi è polposo e croccante, i cannelloni di riso e verdure fresche (chee cheong fun) meritano un assaggio e i morbidi fagottini al vapore farciti di filetto di maiale nascondono un ripieno succulento. Ottimi anche gli spaghetti al tè verde con salmone e bottarga di muggine, il vitello allo zenzero e porri croccanti e i bocconcini di pollo fritto con salsa alle arachidi. Per concludere in dolcezza mango thailandese con crema di riso. Buona carta dei vini che comprende anche qualche birra artigianale.

Ba Asian Mood

  • Indirizzo: via Carlo Ravizza 10, Milano
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 50€
  • Chef: Chung Ping
  • Tel: 02 4693206

I commenti degli utenti