Bab, Milano

8 febbraio 2017

Questo è un locale tutto sorrisi: di chi sta dietro il banco, pronto a spiegare ogni pietanza, e il vostro quando assaggerete le specialità proposte. Accaparratevi uno sgabello e un angolino di tavolo, cucina coreana da mangiare al volo, con un'invitante proposta di kimbab studiate il menu scritto sulla lavagna oppure lasciatevi tentare dal kimbab più esteticamente appetibile. Per gli appassionati di cucina giapponese, questi rotolini di alga, riso e ripieni vari, saranno il viatico per apprezzare la gastronomia coreana: di kimbab ce ne sono per tutti i gusti, piccanti, vegetariani, ripieni di bulgogi (manzo piemontese marinato e grigliato), di pollo fritto o di tofu. Il consiglio, se mangiate di tutto, è di prendere un vassoio da 12 pezzi e sperimentare il più possibile. In menu si trovano anche zuppe corroboranti, japchae (spaghetti di patate serviti con manzo, porri, verdure a listarelle e semi di sesamo), ravioli ripieni di verdure e un ottimo kimchi, immancabile in un ristorante coreano. Il servizio è gentile, premuroso; i prezzi sono contenuti.

Bab

  • Indirizzo: via San Marco 34, Milano
  • Chiusura: domenica
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 83422356

I commenti degli utenti