Bibere Bistrot, Roma

24 febbraio 2014

Non far caso a questo locale è un attimo, ma il rischio è di perdersi un’esperienza bella. Una volta oltrepassata la movida gastronomica di via del Porto Fluviale e lo stretto ponte dell’Industria, date un’occhiata sulla destra e scendete senza indugi la rampa che vi condurrà sotto il livello della strada. una birreria con cucina dove gustare ottime birre e piatti creativi Bibere Bistrot vi aspetta dietro le grandi vetrate, con divani accoglienti e un lungo bancone da cui pescare ottime birre, come quelle del birrificio londinese Weird Beard Brew o del birrificio Mikkeller. Il menu, che comprende anche un’interessante sezione dedicata all’immancabile street food, beneficia di una consulenza di tutto rispetto, ossia la geniale ispirazione di Anthony Genovese, chef de Il Pagliaccio. Tra gli assaggi: una squisita e semplice ostrica, profumata di mare e accompagnata da una perla di sorbetto di cipolla rossa; un singolo cubetto di manzo in tempura, servito con salsa satay; pollo fritto accompagnato da uno squisito caramello allo scalogno. A dominare la scena è però l’ottimo cheeseburger, dal pane morbido eppure abbastanza solido da reggere tutta la struttura fino all’ultimo boccone, ricco di formaggio dall’aroma pepato e cipolle caramellate; nota di merito alle patatine: spesse, ben croccanti fuori e morbide all’interno, molto lontane dalle ormai troppo diffuse e abusate chips (qui comunque proposte in una saporita versione al cacio e pepe per accompagnare l’aperitivo). Prezzi nella media per la zona. Prenotazione consigliata durante il weekend.

Bibere Bistrot

  • Indirizzo: via Antonio Pacinotti 83, Roma
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 30€
  • Chef: Andrea Massari
  • Tel: 06 5562738

I commenti degli utenti