Bir & Fud, Roma

14 novembre 2013

Uno dei locali più conosciuti e affollati di Trastevere, situato sulla “via della birra” di Roma, proprio di fronte al Ma Che Siete Venuti a Fa’. Il punto di forza del locale è l’abbinamento tra pizza e birra, cosa che emerge senza ombra di dubbio dalle due lavagne dedicate: da una parte i fuori carta creativi (che comprendono anche fritti e piatti principali), dall’altra la bella selezione di birre artigianali italiane che cambiano quasi su base quotidiana. Un menu che spazia tra piatti creativi e pizze gourmet, con una carta delle birre sempre in evoluzioneLa pizza, lievitata a lungo e stesa appena più spessa di quella romana, ha una qualità altalenante, ma è saporita e condita con ottimi ingredienti: la migliore rimane la classica Margherita Doppia, con una generosa aggiunta di bufala a crudo e olio extravergine. Ottima (anche se un po’ cara) la Miracolo di San Gennaro, con salsa di pomodori San Marzano Presidio Slow Food e mozzarella di bufala. Da provare anche i fritti, in particolare il celebre tris romano di supplì (carbonara, gricia, amatriciana), i filetti di baccalà, l’abbondante piatto di anelli di cipolla artigianali e, quando è stagione, la bruschetta alla Vignarola con guanciale croccante, praticamente un pasto a sé. Servizio un po’ lento durante il weekend. Imprescindibile la prenotazione.

Bir & Fud

  • Indirizzo: via Benedetta 23, Roma
  • Chiusura: lunedì, martedì e mercoledì a pranzo
  • Spesa: entro i 30€
  • Chef: Antonella Schwarz
  • Tel: 06 5894016

I commenti degli utenti