C’era Una Volta Una Piada, Milano

27 giugno 2014

Le mamme e le nonne lo ripetono da sempre: l’ingrediente principale delle migliori ricette è, senza deroghe, l’amore. Qui ne sono tuttora convinti: nei due locali milanesi di piazza San Gioachimo 5 e viale Coni Zugna 37 le piadine si preparano con sincero amore per il cibo, La tradizione romagnola e gli ingredienti freschi rendono questa piadineria un'oasi nel panorama milanese per gli ingredienti, per la cucina di una volta. La ricetta è infatti ancora quella della nonna di Riccione, che intratteneva i nipoti impastando la farina, lo strutto e l’acqua. Alla soffice piada si aggiungono gli affettati e le verdure di stagione, il salmone affumicato e lo squacquerone, e il pranzo è servito sia per il bambino di allora sia per il milanese indaffarato. Certamente gli sgabelli, anche quelli con vista sui nuovi grattacieli, non sono paragonabili al focolare della nonna, ma il servizio cordiale, i piatti colorati e le posate nei contenitori di latta, donano quelle note accoglienti rare nella grande città. Basta aggiungere che le piadine sono sempre croccanti, preparate al momento e ben farcite, per spiegare il successo di questo locale. L’unica concessione alle usanze meneghine è l’Apepiada: una volta al mese ci si riunisce per un buffet ricco di piadine e i calici di vino. Il punto vendita di viale Coni Zugna è comunque sempre aperto anche di sera: l’ideale per una cena veloce prima del film in 3D nel vicinissimo cinema.

C’era una volta una piada

  • Indirizzo: Piazza San Gioachimo 5, Milano
  • Chiusura: Domenica
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 334 2697882

I commenti degli utenti