Da oTTo, Milano

23 marzo 2018

Se c’è una cosa che riesce bene a Milano è l’avere locali talmente accoglienti che sembra di stare a casa propria. È il caso di oTTo, pieno di piante rigogliose, di sedie spaiate, divanetti vissuti (bene) e luci calde (la sera, di giorno ci pensa il sole quando c’è). atmosfera rilassata, luci calde e aperitivi insoliti I momenti chiave per vivere oTTo sono due: l’aperitivo e il brunch, ma a qualsiasi ora della giornata è facile sentirsi a proprio agio. Funziona così: entrate, scegliete un posto dove rilassarvi, andate al bancone, ordinate, pagate, portate al tavolo il vostro drink e aspettate che lo staff vi porti di che cibarvi.  Il piatto forte qui sono i quadrOtti, fette quadrate di pane tostato farcite in modo creativo e altamente instagrammabili: formaggio al gin, salmone affumicato, cipolla di Tropea, aneto; crema di avocado, feta sbriciolata, cetrioli, menta e semi tostati; gorgonzola, zucca, noci e rosmarino; tzatziki, zucchine alla scapece, olive taggiasche, origano e pepe rosa, giusto per citarne alcuni, ma cambiano spesso. Invitante anche la proposta per l’aperitivo, composta da 8 taglieri diversi tra cui scegliere, con ingredienti abbastanza lontani dal classico tagliere misto di salumi e formaggi: mousse di pollo, crostini al forno, mousse di radicchio, cimette di cavolfiore sottaceto e verdure in pinzimonio; polpette di manzo, patate alla paprika, maionese al basilico e purè di barbabietola; coppa stagionata, melone d’inverno, mousse di radicchio e cavolfiore sottaceto; formaggio stagionato, feta aromatizzata, confettura di mirtilli, frittata al forno e crema di sedano rapa. Da bere ci sono birre artigianali (compresa quella della casa) e ottimi cocktail preparati da una barlady brillante. Servizio gentile e atmosfera rilassata. Ricordatevi però una regola fondamentale: dalle 18.30 e nel weekend non si usa il computer.

Da oTTo

  • Indirizzo: via Paolo Sarpi 10, Milano
  • Chiusura: lunedì a pranzo
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 83417249

I commenti degli utenti