Da Zero, Milano

3 gennaio 2018

Due sedi in Campania (Vallo della Lucania e Agropoli) precedono questa bella pizzeria cilentana a due passi dal centro: dalla chiesa di San Maurizio procedete spediti fino alla luce che illumina l’insegna. Accomodatevi e studiate l’ampio menu, bontà cilentane in un ambiente piacevole e dinamico una cornucopia di bontà campane con ingredienti documentati e certificati che mette in seria difficoltà di scelta. Per preparare l’appetito alla pizza, scegliete tra i fritti: ottimi, asciutti e croccanti, particolari. La frittatina di bucatini è veramente golosa, ricca di prosciutto cotto e pancetta e con una spessa besciamella. Ottimo anche il tris di piccole pizze fritte: classica con salsa di pomodoro e cacioricotta di capra del Cilento; con cacioricotta e cipolle in agrodolce; con tonno, capperi, olive e peperoni gialli. La margherita, con un bel cornicione spesso, è proposta senza basilico e condita con abbondante fior di latte di Agerola: una nuvola. Davvero squisita la Soppressata, con abbondante ricotta di bufala, fior di latte di Agerola e soppressata di Gioi. Per concludere si può scegliere tra un profumatissimo babà al rum o altri dessert classici come il tiramisù e i cannoli farciti. Servizio gentile, rapido e sorridente.

Da Zero

  • Indirizzo: via Bernardino Luini 9, Milano
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 83529189

I commenti degli utenti