Fass & Cask, Roma

26 luglio 2016

Spesso per un pugliese che vive a Roma la stracciatella o la ricotta assumono i contorni mistici del ricordo di infanzia difficile da rinverdire a diverse latitudini. Stesso sentimento si prova per il pane di grano duro, i taralli e altri prodotti della panificazione. Da due anni a questa parte Pork’n’Roll abbrevia le distanze e rende più pugliese la scena enogastronomica della Capitale. ottime birre artigianali e prodotti pugliesi dalla filiera cortissima A completare il quadro (prima era il pub, poi è stato lo shop) arriva Fass & Cask. 300, circa, il numero dei posti a sedere: il nuovo nato in casa Roccia (sotto l’egida di Dino Borghese) è il più ampio dei locali della premiata ditta, al Pigneto stavolta. Poco si discosta dagli altri per la proposta: le materie prime provengono direttamente dal Subappennino Dauno, la Pre Murgia, dal Lazio, dall’Abruzzo. In carta salumi di pregio come il prosciutto crudo 26 mesi, il cotto artigianale, la pancetta tesa o la lonza (la filiera è cortissima, ogni prodotto è seguito rigorosamente dall’allevamento al servizio), stracciatella e ricotta di Andria firmate Fucci, per annoverarne due, le verdure grigliate, le patate del Fucino. Si possono comporre così taglieri vari e sempre nuovi. Per chi invece cerchi un piatto più sostanzioso, è sempre disponibile la grigliata: bistecca di spalla, salsicce o pancetta che sia. Per chi appena entrato volesse scoprire via via sempre di più, sappiate che è disponibile uno splendido dehor, una sala al piano superiore e un forno per cuocere le pizze che ci assicurano ospiterà ben presto grandi nomi. La scelta brassicola è importante, le birre sono cask ovviamente.

Fass & Cask

  • Indirizzo: via Fanfulla da Lodi 3/a, Roma
  • Chiusura: sempre aperto dalle 18
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 06 92594749

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti