FuoriBinario, Rodano

27 maggio 2016

Che cosa ci fa un treno inglese di inizio ‘900 in un parco di Rodano? È stato portato in Italia da un appassionato e ora ospita il bistrot gestito da Monica Sartoni, giornalista e insegnante dei corsi di cucina Sale & Pepe. un ambiente particolare, stile orient express, e una cucina che prende sapori e profumi da ogni continente Monica è una donna solare e curiosa, ama spaziare nelle cucine di tutto il mondo, andare alla ricerca di materie prime speciali, nonché di dettagli che rendano più piacevole e caratteristico l’ambiente. L’obiettivo, riuscito, era infatti quello di creare un locale informale, divertente dove poter assaggiare piatti ricercati. L’esperienza al FuoriBinario bistrot è così un viaggio, non solo perché ci sono trova su un vagone in pieno stile Orient Express, ma anche perché ricorda profumi e sapori di ogni continente. Si passa dal carpaccio al prosciutto di Parma con salsa al balsamico e pinoli (Monica è di origine emiliana) ai samosa croccanti con chutney e sesamo, fino alla picanha. Da provare i finti tagliolini di zucchine con vongole e pomodorini confit e la tempura di gamberi in panko con salsa teriyaki e sesamo. Indecisi nella scelta? Lasciatevi consigliare da Monica che, a seconda delle materie prime e dell’ispirazione, propone anche specialità pensate e create sul momento. Nel nostro caso, un fresco carpaccio di tonno, ananas e menta. Alla carta dei vini pensa il marito Matteo che seleziona le etichette e i produttori più adatti agli aromi del FuoriBinario bistrot. È possibile mangiare all’aperto.

FuoriBinario

  • Indirizzo: via F. Turati, Rodano (MI)
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 380 7521812

I commenti degli utenti