Gennaro Esposito, Torino

16 gennaio 2014

In questa pizzeria Walter Picariello, napoletano originario del quartiere Vomero, non ha lasciato nulla al caso: dalle materie prime al locale, something al caffè con cui vi congeda a fine pasto, tutto deve riecheggiare l’atmosfera di una pizzeria partenopea. Al posto di comando, nei pressi del forno, c’è il figlio di Walter, Guido, mentre in sala si destreggia bene il fratello, Fabrizio. Il menu propone pizze classiche (margherita, marinara, Napoli) e più creative e decisamente sostanziose, come la Genovese (pomodoro, mozzarella, gorgonzola, cipolle) e la Gennaro, con frutti di mare e pomodorini freschi. Non manca il calzone fritto ripieno di mozzarella, ricotta e salame. Per concludere il pasto ci sono ottimi dolci di produzione propria e i dessert di Salvatore De Riso, come ad esempio la leggerissima Delizia al limone. Senza dimenticare ovviamente il caffè.

Gennaro Esposito

  • Indirizzo: via G.L. Passalacqua 1/g, Torino
  • Chiusura: domenica
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 011 535905

I commenti degli utenti