Il Borro Tuscan Bistro, Firenze

25 gennaio 2015

Lo chef Andrea Campani si destreggia con abilità tra l’Osteria del Borro nella campagna aretina e il suo fratello, Il Borro Tuscan Bistro, sorto sulle rive dell’Arno, sempre di proprietà della famiglia Ferragamo. lo chef andrea campani parte dalla materia prima locale per creare piatti stuzzicanti Tanti buoni piatti legati alla tradizione e con ottimi prodotti in vendita nel lungo banco all’entrata del bistro, come i salumi toscani e il prosciutto Joselito, i formaggi affinati da Andrea Magi e una bella selezione di formaggi internazionali. Un ambiente accogliente e informale, con orario continuato, dove in sala spicca Claudia Tartani, la sommelier, che oltre ad accogliere gli ospiti, sa abbinare alla perfezione i vini ai piatti dello chef. Si possono assaggiare delle stuzzicherie come le Variazioni di alici, fritte, marinate e al forno, o la Frittata di rape con radicchi e acciughe. Se vi piace il crudo, la chianina la trovate sia sotto forma di carpaccio, sia in tartare con capperi fritti, verdure croccanti e pesto di olive. Riservano delle sorprese anche i legumi: la Zuppa di cicerchie con cubi di lingua arrostita oppure il Crostone con hamburger di pesce e ceci piccini. Pochi dolci ma curiosi e vini prevalentemente della tenuta di famiglia.

Il Borro Tuscan Bistro

  • Indirizzo: Lungarno Acciaiuoli 80/r, Firenze
  • Chiusura: sempre aperto dalle 10 alle 22
  • Spesa: entro i 30€
  • Chef: Andrea Campani
  • Tel: 055 290423

I commenti degli utenti