Il SanLorenzo, Roma

22 dicembre 2013

In pieno centro storico, a due passi da Campo de’ Fiori e Corso Vittorio, il SanLorenzo rappresenta quanto di meglio possa fornire la ristorazione capitolina a proposito di preparazioni a base di pesce. una cucina che esalta a dovere la freschezza e la qualità altissima della materia prima, proponendo pietanze classiche e creative Crostacei, molluschi e pesce arrivano quotidianamente dall’isola di Ponza, garantendo freschezza e qualità eccellenti, tradotte in piatti semplici e tradizionali in cui il guizzo creativo è finalizzato solamente all’esaltazione di una grande materia prima. Da provare assolutamente il lungo giro di crudi per iniziare, tra carpacci di triglia, tartare di merluzzo e battuta di gamberi. Il consiglio è di continuare, se in stagione, con un’abbondante porzione di spaghetti ai ricci che catapulterà il fortunato degustatore su una scogliera con vista mare in tempesta, o ancora con una buonissima pasta alle vongole. Tra i secondi si può optare per un ottimo pesce al sale o arrostito oppure, per divertirsi un po’, sui calamaretti farciti di friarelli e provola affumicata, deliziosi e potenti al punto giusto. La sala è molto curata e impreziosita dal magnifico lavoro dei due proprietari: Enrico Pierri ed Elena Lenzini. Andate di fretta e non avete tempo per una cena? Allora accomodatevi al banco affacciato sulla cucina o sul bel divano Chesterfield e chiedete una bollicina da accompagnare a qualche ostrica o crudo: gioia assicurata.

il SanLorenzo

  • Indirizzo: via dei Chiavari 4/5, Roma
  • Chiusura: sabato, domenica e lunedì a pranzo
  • Spesa: oltre i 50€
  • Chef: Enrico Pierri
  • Tel: 06 6865097

I commenti degli utenti