Karashibimisoramen Kikanbo, Tokyo

31 maggio 2018

Vi trovate a breve distanza dal quartiere Akihabara, regno dei manga, dei videogame e dell’elettronica. Se cercate un ramen-ya che si adatti a questo scenario, Kikanbo fa per voi. Non lasciatevi intimidire dalle pareti scure, dalle maschere demoniache e dalla tambureggiante musica taiko, ramen piccante aromatizzato con peperoncino sansho ma sappiate valutare quanto piccante il vostro corpo possa sopportare. Lo staff vi chiederà il livello di kara – piccantezza – e shibi – la sensazione di torpore data dal peperoncino sansho, parente nipponico del pepe di Sichuan: non esagerate con lo shibi e non avrete problemi. La base del ramen è un brodo leggero di miso, pesce e carne di maiale. I topping, in questo caso, prevedono spesse e succulente fette di chashu, una dose generosa di negi (cipollotto) tritato grossolanamente, germogli di soia croccanti, uovo marinato e una singola mini-pannocchia. Un ramen corposo, ricco, abbondante. Per ordinare, ricordatevi di procurarvi il ticket alla macchinetta fuori dall’ingresso, sulla destra.

Karashibimisoramen Kikanbo

  • Indirizzo: 2-10-9 Kajicho, Chiyoda-ku Tokyo
  • Chiusura: domenica a cena
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: +81 3-3256-2960

I commenti degli utenti