La Gatta Mangiona, Roma

31 dicembre 2013

La pizzeria più nota di Monteverde si è guadagnata negli anni questo titolo, oltre ad essere una delle migliori della Capitale. Giancarlo Casa, assieme al socio Sergio Natali, continua a tenere saldo il timone di questo locale piacevole, in cui nessun piatto prevarica gli altri e tutti sono deliziosi protagonisti. something È quasi un obbligo (comunque piacevolissimo) iniziare con i fritti, sia quelli regolarmente presenti in menu, sia quelli che a rotazione compaiono sulla lavagna dei fuori carta: supplì ai frutti di mare, calzoncelli ripieni di mozzarella peperoni e capperi, un goloso arancino anni ’70 (riso allo zafferano, piselli, funghi e prosciutto), carciofi croccanti dal fritto asciutto e leggero, e così via. Da podio le pizze, dalle classiche alle più creative che solitamente seguono la stagione: una gioia per occhi e palato la pizza di Igles con pomodori speziati al forno e fiori eduli; ottima e rassicurante la stramargherita con antichi pomodori di Napoli Presidio Slow Food, fiordilatte fatto a mano e basilico; saporitissima la patate e pancetta al pepe nero. Da non perdere anche i dessert, in particolare la crema di mascarpone al Moscato di Pantelleria e amaretti croccanti. Buona carta dei vini e una bella selezione di birre artigianali.

La Gatta Mangiona

  • Indirizzo: Via F. Ozanam 30, Roma
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Chef: Giancarlo Casa
  • Tel: 06 5346702

I commenti degli utenti