L’Antica Pizzeria da Michele, Firenze

28 agosto 2018

A Napoli è un’istituzione dal 1870. A Firenze l’Antica Pizzeria Da Michele è già diventata una piacevole abitudine, pur avendo aperto solo a maggio. Le lunghe file in piazza del Mercato Centrale stanno a dimostrare l’alto gradimento del locale. una pizza celebre a napoli dal 1870, arriva anche a firenze Per assaggiare la celebre Margherita bisogna quindi mettersi il cuore in pace e rassegnarsi alla coda d’ordinanza. L’attesa è ripagata da un’autentica esperienza nel mondo della pizza napoletana: d’altro canto la famiglia Condurro, giunta alla quinta generazione, ha appreso tecniche di impasto e cottura direttamente dai famosi maestri di Torre Annunziata. Il segreto di un successo che dura da oltre un secolo. Nel locale il forno è subito all’ingresso, con la cucina a vista per assistere in diretta alla preparazione delle pizze. C’è anche un dehors per mangiare in piazza tra lo struscio dei turisti e i banchi degli ambulanti del vicino mercato. Rispetto allo storico locale nel centro di Napoli, a Firenze la selezione di pizze è più ampia. Oltre alla Margherita, anche nella versione Doppia mozzarella, e alla Marinara, si possono ordinare infatti la Cosacca a base di pomodoro, parmigiano e pecorino Dop, mentre con cicoli, salame di maialino nero casertano, fior di latte di Agerola, ricotta di bufala e pecorino dop sono preparati il Ripieno al forno e la Pizza Fritta. Prezzi che oscillano tra i 6.50 e i 9.50 euro, più cari se raffrontati a quelli di Napoli ma decisamente competitivi rispetto ad altri locali in città. Per accompagnare la pizza, oltre alla Nastro Azzurro e alle birre artigianali Janara, si possono ordinare i vini campani di Salvatore Martusciello e quelli toscani di Ruffino. Si chiude in bellezza con i dolci della tradizione napoletana firmati Vincenzo Bellavia.

L'Antica Pizzeria da Michele

  • Indirizzo: piazza del Mercato Centrale 22/r, Firenze
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 392 3506966

I commenti degli utenti