Linearetta, Milano

7 novembre 2018

Qualche tavolo, un lungo bancone e lavagne alle pareti zeppe di piatti, vini, colori: Linearetta è una piccola perla persa ai bordi del parco Solari, da scoprire per bere, chiacchierare, mangiare e ricominciare tutto daccapo. due giovani osti propongono vini naturali, birre e taglieri in zona solari I due giovani osti sono Alessandro Bonissone – tortonese appassionato del nettare di Bacco – e Davide Ambrosini, viaggiatore e montanaro. Entrambi giovani dalle idee monto chiare su cosa offrire e come: vino e birra artigianali, prodotti alimentari poco trattati da produttori in grado di seguire la filiera di produzione dalla A alla Z, ambiente rilassato e poco formale. E allora, nonostante i lavori della metro incombano sullo spazio antistante le due vetrine dell’osteria minima, ecco nascere uno spazio scanzonato nei toni ma coerente e rigoroso nell’approccio. Vini naturali divisi in base all’occasione di bevuta, birre artigianali alla spina, taglieri, primi e secondi dal rapporto qualità prezzo invidiabile e buon sottofondo musicale. Ci vorrebbe un Linearetta per ogni quartiere di Milano.

Linearetta

  • Indirizzo: viale Coni Zugna 14, Milano
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 345 7281343

I commenti degli utenti