Llevataps, Milano

7 giugno 2018

A pochi passi da Sant’Ambrogio, cuore di Milano, c’è un angolo di Spagna che fa venire l’acquolina. Il locale è caldo ed elegante, con mattoni a vista, luci soffuse e sedie comode. Il menu parla, ovviamente, spagnolo. tapas spagnole in un ambiente caldo ed elegante Mentre decidete cosa mangiare, se sperimentare con le tapas o concedervi una generosa porzione di fideua, sorseggiate una Estrella fresca con qualche mandorla Marcona. Il menu è vario, diviso in verdure, carne e pesce, e propone tutte le classiche tapas spagnole, oltre a qualche piattino più creativo. Il pincho de tortilla con fonduta di formaggio Cabrales e timo è squisito; la sezione vegetariana del menu comprende anche pimientos (peperoncini verdi e dolci fritti, serviti con sale Maldon) e patatas bravas. Minuscoli e croccanti i puntillas fritas, moscardini fritti; aromatico il tonno en adobo canario. Golose e immancabili le croquetas de jamòn, servite bollenti e dal ripieno morbido. Aggressivo e saporito il chorizo en sidra, cotto a fette nel sidro asturiano. Per provare il patanegra puro Bellota, ordinatene una tapa tagliata a mano: una porzione è abbastanza per due, se assaggiate anche il resto. Per concludere il pasto c’è l’ottimo zabaione allo sherry Pedro Ximenez, servito freddo con un fondo di fichi dell’empordà e una grattugiata di fave di cacao. Servizio gentile e conto corretto.

Llevataps

  • Indirizzo: Via Ariberto 31, Milano
  • Chiusura: Domenica
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 02 58101105

I commenti degli utenti